Breaking News
© Getty Images

Udinese-Chievo, Maran: "La squalifica? Mi mortifica, non ho bestemmiato"

Il tecnico clivense è tornato sul motivo della sua assenza domani alla 'Dacia Arena'

UDINESE CHIEVO MARAN CONFERENZA STAMPA / VERONA - Domani sera Rolando Maran non potrà sedersi in panchina durante Udinese-Chievo. Il tecnico clivense è stato squalificato dal GiudiceSportivo per via di una bestemmia pronunciata nel corso dell'ultima sfida contro la Lazio: "E' un episodio che mi ha fatto molto arrabbiare e vorrei chiarirlo - ha esordito l'allenatore in conferenza stampa - essere ingiustamente accusato di aver detto una cosa che assolutamente non è stata detta mi mortifica come uomo. Sono deluso, è una cosa a cui tengo. Basta sentire i miei dirigenti e i miei giocatori e chiedere se mi hanno mai sentito bestemmiare. Aver frainteso un mio labiale, perché nessuno ha sentito una bestemmia, al di là della squalifica, mi mortifica e mi fa molto arrabbiare".

Il suo posto alla 'Dacia Arena' verrà preso dal suo secondo Maraner. "L'Udinese è una delle squadre più in forma della Serie A – ha concluso Maran – ma anche il Chievo sta bene ed ha tanta voglia di dimostrarlo".

D.G.

Serie A   Napoli   Udinese
Napoli-Udinese, Sarri: "Vinco e vado all'estero. Non ci manca un c..."
Alla vigilia del match del 'San Paolo' il tecnico parla in conferenza
Serie A   Torino   Udinese
Serie A, Torino-Udinese 2-2: il 'Gallo' salva il 'Toro', pari show all''Olimpico'!
I granata sono riusciti a rimontare il doppio svantaggio subito nella ripresa
Serie A   Juventus   Udinese
Udinese-Juventus, Allegri: "Il mio futuro non interessa a nessuno"
Il tecnico presenta il match di domani contro i friulani