Breaking News
© Getty Images

Lazio-Pescara, Oddo non dimentica: "La storia non si cancella"

Conferenza stampa dell'allenatore abruzzese alla vigilia della sfida dell''Olimpico'

LAZIO PESCARA CONFERENZA ODDO / PESCARA - Match amarcord domani per Massimo Oddo che con il suo Pescara va in casa della Lazio, squadra nella quale il tecnico abruzzese ha militato da calciatore per cinque anni. In conferenza stampa l'allenato ha aprlato proprio della sua esperienza nella Capitale: "Non si può dimenticare la storia, alla Lazio sono stato cinque anni e sono stato anche capitano. C'è un legame ed è inevitabile, per me non sarà una gara come le altre". 

Questo però non influenzerà la preparazione della partita: "Oggi sono allenatore del Pescara e penso a fare bene con gli abruzzesi. Accoglienza? Lasciando da parte la rivalità tra le due tifoserie, non posso dimenticare il mio passato: quando sono tornato, sono sempre stato accolto bene. I tifosi mi ricordano come affetto, anche perché sono stato capitano". 

B.D.S.

Serie A   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Lazio-Inter, Vecchi: "Non si può finire così! Il nuovo allenatore..."
Il tecnico nerazzurro ha incontrato i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Lazio  
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Lazio-Sampdoria, Inzaghi: "Noi superlativi, rinnovo una formalità"
Il tecnico biancoceleste parla nel postpartita con i blucerchiati