• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI PARMA-BOLOGNA

PAGELLE E TABELLINO DI PARMA-BOLOGNA

Perfetta parità nel derby dell’Emilia, Cassano risponde alla rete di Kone


Cassano (Getty Images)
Federico Montalto

30/11/2013 22:21

PAGELLE E TABELLINO PARMA BOLOGNA / PARMA – Un punto per parte e nulla di fatto tra Parma e Bologna: il derby dell’Emilia finisce 1-1 in virtù delle reti di Kone e Cassano. Tra i gialloblu, il talento di Bari vecchia disegna calcio per buona parte dell’incontro. Prestazione insufficiente di Biabiany. Curci salva il Bologna nel finale, bene anche l’autore del gol Kone. In sofferenza Sorensen, espulso per doppia ammonizione

PARMA

Mirante 6 – Non può nulla sul bel destro da fuori di Kone, per il resto soltanto ordinaria amministrazione

Cassani 6,5 – Nel primo tempo è troppo timido, nella ripresa mostra più caparbietà e spinge tanto sulla fascia riuscendo anche a crossare qualche pallone interessante. Va vicino al gol con una gran botta da fuori area

Paletta 6 -  Qualche incertezza di troppo, soprattutto in avvio di gara: lascia troppo spazio a Bianchi e gli permette di giocare spesso di sponda. Prestazione comunque sufficiente nel complesso

Lucarelli 6,5 – Guida bene la retroguardia gialloblu, sempre attento e preciso nelle chiusure. Leader difensivo

Gobbi 6 – Prestazione leggermente sotto tono, rischia qualcosa nel primo tempo in velocità contro Christodoulopoulos. Nella ripresa cresce meritandosi una sufficienza

Acquah 6,5 – Grande intensità a centrocampo, corre e recupera tanti palloni, provando anche a far ripartire la manovra gialloblu. Dal 76’ Palladino – S.V.

Marchionni 6,5 – Mette a servizio della squadra la sua esperienza, gestisce bene la mediana del Parma. Lancia bene i compagni permettendo alla squadra di salire rapidamente.

Parolo 6,5 – Grande dinamismo, dimostra ancora una volta di essere il centrocampista gialloblu con maggiore classe. Gioca tanti palloni e si fa vedere spesso in fase offensiva

Biabiany 5 – Prestazione scarsa dell’esterno francese, spesso in ritardo e poco reattivo. Si fa anticipare quasi sempre dagli avversari e perde parecchi palloni. Dall’81’ Amauri – S.V.

Cassano 7 – Il barese è in grande spolvero, ma spesso i compagni non lo seguono. A metà del primo tempo va vicinissimo al gol con uno splendido destro a giro che si spegne di poco fuori, lo trova poco dopo con una strepitosa girata sugli sviluppi di un calcio di punizione. Cala un po’ nel secondo tempo

Sansone 6,5 – Fa vedere belle giocate e ci prova spesso con conclusioni da fuori che però non arrecano danni al portiere avversario. Comunque bene in partita.

All. Donadoni 6 – La squadra reagisce bene dopo lo svantaggio iniziale, tuttavia non riesce a dare la spinta giusta verso la vittoria. Probabilmente tarda troppo ad inserire Amauri per dare più peso all’attacco.

BOLOGNA

Curci 6,5 – Deve intervenire soltanto poche volte ma, quando chiamato in causa, risponde con buona reattività. Due belle parate nella ripresa sulle botte da fuori di Cassani e Sansone. Decisivo nel finale con altri interventi importanti

Sorensen 5 – Appare in difficoltà sin dai primi minuti, saltato spesso con troppa facilità. Espulso nel secondo tempo per doppia ammonizione.

Natali 6 – Partita sufficiente ma non convincente. Qualche amnesia di troppo ma, in linea generale, riesce sempre a cavarsela in un modo o nell’altro.

Antonsson 6,5 – Presetazione determinata del difensore, il migliore del terzetto arretrato. L’unico a riuscire a contenere Cassano, raramente si fa trovare impreparato

Garics 5,5 – Sempre un po’ in ritardo in fase difensiva, pensa più a spingere che a coprire, non riuscendo comunque a rendersi pericoloso nella metà campo avversaria.

Perez 5,5 – Solito lavoro sporco a centrocampo, ha il compito di arginare le avanzate avversarie ma soffre la classe di Parolo e Cassano su tutti. Lascia il campo nella ripresa per un problemino fisico. Dal 67’ Pazienza 5,5 – Non fa meglio del compagno, nel finale il Bologna rischia qualcosa e non riesce ad assicurare un buon filtro a centrocampo

Khrin 5,5 – Preso in mezzo da Parolo e Marchionni, serata di sofferenza per il centrocampista sloveno. Spesso al di fuori della manovra rossoblu

P.Kone 7 – Segna solo gol spettacolari e questa sera si conferma con un gran destro da fuori area che si insacca alle spalle di Mirante dopo soli 10 minuti di gioco. Sfiora la doppietta nella ripresa con un calcio di punizione che finisce di poco largo.

Morleo 6 - Non approfitta della giornata no di Biabiany ma raramente prova qualcosa in più, si fa notare soltanto per poche sgroppate sulla fascia. Soffre Cassani nella ripresa.

Christodouloupoulos 5,5 – Ha il difficile compito di non far rimpiangere Diamanti ma non riesce a portarlo a termine. Si vede poco e non riesce ad innescare Bianchi come richiesto da Pioli . Dal 64’ Laxalt 5 – Entra per dare una svolta all’attacco del Bologna ma non entra mai in partita, tocca pochi palloni e non incide

Bianchi 6 – Fa un grande lavoro in attacco, regge da solo il reparto giocando soprattutto di sponda, così come fatto in occasione della rete di Kone. Servito poco e male dai compagni Dal 90’ Moscardelli – S.V.

All. Pioli 6 – Costretto a rinunciare a Diamanti, schiera Christodouloupoulos dal primo minuto ma i risultati non sono esaltanti. Prova a dare una svolta inserendo Laxalt, ma il cambio non sortisce l’effetto desiderato 

 

Arbitro: Irrati 6 -  Timide proteste di Bianchi per una trattenuta in area nei primi minuti di gioco, giusto lasciar correre. A metà del primo tempo la gara si innervosice un po’, bravo a calmare gli animi con qualche cartellino giallo. Sbaglia quando ammonisce Marchionni per simulazione: Antonsson tocca il piede del centrocampista gialloblu poco fuori area.

TABELLINO

PARMA-BOLOGNA 1-1

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Lucarelli, Gobbi; Acquah (dal 76 Palladino), Marchionni, Parolo; Biabiany (dall’81’ Amauri), Cassano, Sansone. All. Donadoni

Bologna (3-5-2): Curci; Sorensen, Natali, Antonsson; Garics, Perez (dal 67’ Pazienza), Khrin, P.Kone, Morleo; Christodouloupoulos (dal 64’ Laxalt), Bianchi (dal 90’ Moscardelli). All. Pioli

Arbitro: Irrati

Marcatori: 10’ Kone (B); 23’ Cassano (P)

Ammoniti: Cassani (P); Perez (B); Cassano (P); Sorensen (B); Paletta (P); Lucarelli (P); Marchionni (P); Garics (B); Gobbi (P)

Espulsi: 53’ Sorensen (B) per doppia ammonizione

 




Commenta con Facebook