• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Fiorentina > Pacos de Ferreira-Fiorentina, Montella: "Difficile fare gioco. Conosciamo la verita' su Gom

Pacos de Ferreira-Fiorentina, Montella: "Difficile fare gioco. Conosciamo la verita' su Gomez"

L'allenatore viola ha parlato al termine del pareggio a reti bianche contro i portoghesi


Vincenzo Montella (Getty Images)

29/11/2013 00:13

PACOS FIORENTINA MONTELLA / GUIMARAES (Portogallo) - La Fiorentina, non riesce a scardinare il fortino del modesto Pacos de Ferreira. Dopo quattro successi consecutivi, arriva il primo stop stagionale in Europa League per l'undici di Vincenzo Montella: "Oggi era molto difficile fare gioco, loro si difendevano con ordine e con tutti gli effettivi nella loro metà campo - ha spiegato il trainer viola a 'Mediaset Premium' - Poi il campo non era dei migliori, questo non aiutava il nostro palleggio. Ci dispiace non aver vinto, volevamo vincerle tutte. Adesso dobbiamo fare risultato nell'ultima partita col Dnipro. Il campionato? Proveremo a fare punti e a rimanere agganciati alle squadre di vetta. Quest'anno, rispetto al passato, le prime vanno molto più forte".

ILICIC - "Ilicic bisogno di giocare, inevitabilmente non è questo il vero Ilicic. Altri ci metto un giorno, altri un po' di tempo in più per ambientarsi nella nuova realtà. Gli infortuni, poi, non hanno di certo agevolato il suo inserimento".

GOMEZ E ROSSI - "Gomez è una persona di alto profilo, non era abituato a questa fuga di notizie in Italia. Noi sappiamo benissimo qual è la sua situazione, qualcuno all'esterno ha voluto ingigantire le cose. Spero che rientri il prima possibile. Quello che non sta dando Gomez, comunque, lo sta fornendo Rossi: sapevamo del valore del ragazzo, ma non ci aspettavamo un recupero così veloce".




Commenta con Facebook