• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter-Sampdoria, Mazzarri: "A Bogliasco due stagioni esaltanti, ma dobbiamo vincere"

Inter-Sampdoria, Mazzarri: "A Bogliasco due stagioni esaltanti, ma dobbiamo vincere"

Il tecnico: "Ricordo con emozione la curva Sud di Roma colorata di blucerchiato nella finale di Coppa Italia"


Walter Mazzarri (Getty Images)

28/11/2013 12:19

INTER SAMPDORIA MAZZARRI MIHAJLOVIC / GENOVA - La Sampdoria ha rappresentato per Walter Mazzarri il trampolino di lancio verso il grande calcio. Con i doriani ha vissuto due ottime stagioni ma ora non c'è tempo per la nostalgia: i nerazzurri voglino tornare in Champions League e per questo domenica non può fare favori alla "sua" Samp, invischiata in zona retrocessione. "Anche noi abbiamo bisogno di punti, non possiamo perdere il treno delle prime. - le parole del tecnico al 'Secolo XIX' - Ho trascorso due anni magnifici a Bogliasco,  sono molto legato all'ambiente, alla società, ai tifosi. Ricordo con emozione la curva Sud di Roma colorata di blucerchiato nella finale di Coppa Italia. Però oggi il mio presente è l'Inter e qui ho portato la mia professionalità. Le due stagioni con la Samp sono state esaltanti, abbiamo giocato bene e raggiunto obiettivi importanti. Un pizzico di fortuna e avremmo vinto di più".

MIHAJLOVIC - "Per ora l'ho vista in parte, la studierò bene in queste ore, comunque la squadra mi sembrava già buona come organico e adesso con Mihajlovic avrà più carica agonistica. Dopo i cambi del tecnico c'è sempre una scossa, per noi è il momento peggiore per incontrarli".




Commenta con Facebook