Breaking News
© Getty Images

Moto GP, Rossi-Lorenzo: scintille anche fuori pista

I due piloti Yamaha si sono attaccati a vicenda in conferenza stampa

MOTO GP ROSSI LORENZO / MISANO ADRIATICO (Rimini) - E' risaputo che non scorra buon sangue tra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo, soprattutto dopo gli avvenimenti del Mondiale 2015. E, dopo le scintille in pista, i due piloti Yamaha sono stati protagonisti di un vivace battibecco durante la conferenza stampa al termine del GP di San Marino, che ha visto trionfare Pedrosa con il 'Dottore' secondo davanti al rivale e compagno di box: "E' stato troppo aggressivo, non aveva bisogno di sorpassarmi in quel modo - ha attaccato Lorenzo - Ma è il suo stile, altri piloti sorpassano in maniera più pulita. Se non avessi cambiato traiettoria, ci saremmo scontrati". Rossi, osannato sul podio dal pubblico di Misano, ha contrattaccato: "Non è vero, prova a riguardare le immagini del sorpasso. Quello che dici è falso. Cosa dovrei dire allora delle mosse di Marquez a Silverstone? Anche tu superi spesso in maniera aggressiva".

G.M.

Notizie   Roma  
Roma, Spalletti: "Addio Totti? Lo gestiremo in modo naturale"
Il tecnico giallorosso sull'ultima partita del numero 10
Notizie   Inter   Lazio
Lazio-Inter, Vecchi: "Vittoria che vale tanto. Condizionati dal FPF"
Il tecnico ha parlato al termine del match dell''Olimpico'
Notizie   Inter   Lazio
Serie A, Lazio-Inter 1-3: I nerazzurri rialzano la testa
Biancocelesti rimontati dopo il gol del vantaggio firmato Keita