• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Juventus > Juventus-Copenaghen, Mellberg: "Ecco perche' non ho esultato"

Juventus-Copenaghen, Mellberg: "Ecco perche' non ho esultato"

Il difensore svedese commenta la sconfitta contro i bianconeri



28/11/2013 00:43

JUVENTUS COPENAGHEN MELLEBERG/ ROMA - Al termine di Juventus-Copenaghen, l'ex di turno Olof Mellberg è intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport' per commentare il successo dei bianconeri in Champions League. Il difensore svedese ha spiegato perché ha preferito non esultare al suo gol del momentaneo 1-1 contro i suoi vecchi compagni: "A Torino sono stato molto bene e non ho voluto celebrare il gol per rispetto dei tifosi. La mia esperienza alla Juventus? Ricordo che noi vincemmo un gruppo forte di Champions League con Real Madrid e Zenit per poi perdere contro il Chelsea. Questa squadra sta facendo benissimo in campionato, vediamo cosa riuscirà a fare in Champions League. Il nuovo stadio? E' bellissimo, c'è un bell'ambiente con i tifosi. Llorente? E' un grande attaccante anche se devo dire che stasera né lui nè Tevez hanno avuto tante occasioni".

S.F.




Commenta con Facebook