• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Real Madrid-Galatasaray, Mancini: "Non e' stata una lezione". Poi avverte la Juventus

Real Madrid-Galatasaray, Mancini: "Non e' stata una lezione". Poi avverte la Juventus

Il tecnico commenta il pesante 4-1 rimediato dai 'blancos'



28/11/2013 00:05

REAL MADRID GALATASARAY MANCINI JUVENTUS - Intervenuto ai microfoni di 'Sky Sport', Roberto Mancini ha analizzato il 4-1 riediato dal Galatasaray in casa del Real Madrid: una sconfitta pesante per i turchi, costretti ora a battere la Juventus nell'ultimo match della fase a gironi per conquistare l'accesso agli ottavi di finale. "Non è stata una lezione, ma non ci sarà occasione più grande di oggi per fare risultato al 'Bernabeu', dato anche il rosso a Ramos - ha dichiarato Mancini - Abbiamo compiuto errori pazzeschi, e il Real Madrid fa gol anche in dieci uomini. Sono deluso dagli errori che abbiam fatto, anche se questa squadra ha bisogno di lavorare diversi mesi per migliorare. Errori così non si possono commettere in una partita che si era messa sulla strada giusta".

GALATASARAY-JUVENTUS - "I tifosi potranno essere un vantaggio - ha spiegato Mancini in vista della sfida decisiva contro i bianconeri -  e dover assolutamente vincere secondo me ci potrà anche aiutare".

M.T./ S.F.




Commenta con Facebook