• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > LA TATTICA DEL MERCATO: Inter, Alex Sandro puo' essere il nome a sorpresa per la fascia

LA TATTICA DEL MERCATO: Inter, Alex Sandro puo' essere il nome a sorpresa per la fascia

L'analisi di Calciomercato.it sui protagonisti del mercato


Alex Sandro (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

27/11/2013 16:10

CALCIOMERCATO INTER PORTO MAZZARRI ALEX SANDRO / ROMA - Il calciomercato estivo dell'Inter non ha portato a Walter Mazzarri gli esterni di fascia che aveva richiesto. Il tecnico toscano sta facendo miracoli, valorizzando al massimo Nagatomo e Jonathan ma a gennaio sono previste delle operazioni in quella zona del campo. Uno dei nomi che può interessare la società nerazzurra, come rivelato nella nostra esclusiva, è quello di Alex Sandro, terzino sinistro brasiliano in forza al Porto.

BIOGRAFIA – Alex Sandro Lobo Silva nasce a Catanduva, in Brasile, il 26 gennaio 1991. A 15 anni entra nel settore giovanile dell'Atletico Paranaense, con cui debutta nella massima serie carioca il 18 ottobre 2008. Fino al 2009 si alterna tra la squadra giovanile e quella dei 'grandi'. Dopo una breve e sfortunata parentesi in Uruguay al Deportivo Maldonado, si trasferisce in prestito al Santos. Con il 'Peixe' comincia a dimostrare il proprio valore giocando due stagioni a buoni livelli e vincendo due campionati Paulista ed una Coppa del Brasile. Nel 2011 sbarca in Europa e precisamente al Porto. Dopo un periodo di ambientamento diventa un elemento importante della rosa lusitana con cui vince il campionato nel 2011/2012. Alex Sandro può contare molte presenze nel Brasile under-20 (vittoria nel sudamericano di categoria e nel mondiale: entrambi nel 2011). Ha fatto parte della spedizione olimpica di Londra 2012, terminata con la medaglia d'argento. Ha esordito in nazionale maggiore nel 2011 sotto la gestione di Mano Menezes e può contare 5 presenze con la 'Seleçao'.

CARATTERISTICHE TECNICO-TATTICHE – Alto 1,78 per 78 kg, fisico compatto ed esplosivo, sinistro naturale. Alex Sandro è uno dei migliori prospetti sudamericani nel suo ruolo, tanto da essere paragonato ad una leggenda come Roberto Carlos. E' un giocatore molto duttile e può ricoprire diversi ruoli nella fascia mancina: dal terzino sinistro di una difesa a quattro fino al tornante di un centrocampo a 5, oppure esterno alto in una mediana classica. Elemento dotato di polmoni inesauribili, ha una facilità di corsa impressionante a cui abbina una buona tecnica individuale grazie alla quale diventa imprendibile nell'uno contro uno (grazie ad un dribbling secco ed estremamente efficace) e in progressione, sfruttando le situazioni di contropiede. Abilissimo nella fase offensiva, crea spesso la superiorità numerica ed è molto bravo nel servire assist ai compagni. Deve migliorare in maniera sensibile nella fase difensiva e dal punto di vista tattico dato che a volte risulta essere troppo fumoso e poco utile alla squadra.

E' UN GIOCATORE ADATTO ALL'INTER? - L'Inter di Walter Mazzarri ha assolutamente bisogno di nuova linfa sulle fasce e Alex Sandro potrebbe rappresentare la giusta scommessa. Il laterale brasiliano infatti si troverebbe a suo agio nel 3-5-2 del tecnico livornese sia per la capacità di coprire tutto l'out mancino sia per il modo di giocare in contropiede tipico dell'allenatore nerazzurro che sfrutterebbe in toto le caratteristiche dell''ex Santos. Dal tecnico toscano inoltre potrebbe imparare tantissimo a livello tattico e per quanto riguarda la fase difensiva. Inoltre l'esperienza internazionale accumulata al Porto aiuterebbe senza dubbio il 22enne brasiliano pronto a raccogliere l'eredità di quel Roberto Carlos che è uno dei più grandi rimpianti della recente storia nerazzurra.




Commenta con Facebook