• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Celtic-Milan, Galliani risponde agli ultras: "Domandatevi chi abbia scritto la storia"

Celtic-Milan, Galliani risponde agli ultras: "Domandatevi chi abbia scritto la storia"

L'Amministratore delegato rossonero ha parlato anche della buona gara di Balotelli


Adriano Galliani (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

27/11/2013 00:13

CELTIC MILAN GALLIANI CONTESTAZIONE ULTRAS / GLASGOW (Scozia) - Adriano Galliani ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport' dopo Celtic-Milan 0-3: "Ho rivisto il modulo ad albero di Natale che tanti successi ci ha portato. Questa vittoria è importante per il Presidente Berlusconi: in mezzo a tutto quello che gli stanno facendo almeno ha avuto una serata felice. Non parliamo del futuro: non lo conosco. La partita di stasera dice che il DNA difficilmente tradisce".

BALOTELLI - "Stasera ha fatto molto bene. Io sono di parte, stravedo per lui. Avere alle spalle Kakà gli farà molto bene".

HONDA - "Non ho idea, gioca in Russia e di lui non parlo. Qualche idea l'abbiamo".

CONTESTAZIONE - "Tutti questi fischi, contestazioni, cattiveria verso una squadra... Dicono che abbiamo infangato la nostra storia, ma mi domando chi abbia scritto questa storia. Oggi ho visto i tifosi del Celtic applaudire una squadra che ha perso 3-0. La storia l'ha creata il Milan di Berlusconi, non si cancella da sola. Mi stanno simpatici i ragazzi della Curva, ma li invito a pensare che cosa scrivano".




Commenta con Facebook