Breaking News
© Getty Images

Pescara, Aquilani: "Oddo ha fatto scoccare la scintilla. Interisti, sappiate che Joao Mario..."

Il centrocampista degli abruzzesi presenta il centrocampista portoghese, suo compagno l'anno scorso allo Sporting

PESCARA AQUILANI JOAO MARIO INTER / PESCARA - Compagni fino a pochi mesi fa in Portogallo, avversari ora in Italia. Alberto Aquilani riparte dal Pescara con cui domenica all''Adriatico' affronterà l'Inter di Joao Mario, pronto all'esordio in maglai nerazzurra dopo l'arrivo dallo Sporting CP. Ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport', Aquilani racconta: "Ho preso al volo la chance Pescara. Con lo Sporting è stata una bella esperienza, ho trovato un'organizzazione perfetta: non esistono solo Benfica e Porto in Portogallo. Lo Sporting forse è sottostimato a livello europeo. Joao Mario? Ottimo rinforzo, una certezza: bravo ragazzo e calciatore molto dotato tecnicamente e ben strutturato fisicamente, nonostante non sia altissimo. Allo Sporting l'ho visto utilizzare praticamente in tutte le zone del campo: a destra, a inistra, in mediana. Un giorno mi è venuto spontaneo chiedergli: 'Joao, ma dove ti piace giocare?'. Per me è un centrocampista, il suo ruolo naturale. Chi mi ha convinto a scegliere Pescara? Oddo, ha fatto scoccare la scintilla. Mi ha telefonato trasmettendomi grande carica e spiegandomi la sua idea di calcio, che poi è anche la mia".

L.P.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, sprint per Spalletti: vertice a Roma
Via libera di Suning all'ingaggio del tecnico toscano, in scadenza coi giallorossi
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Simeone si taglia fuori: "Resto all'Atletico"
Il tecnico argentino non guiderà i nerazzurri la prossima stagione
Mercato   Inter   Francia
Calciomercato Inter, Psg deciso su Perisic: ecco l'offerta
L'esterno croato potrebbe essere 'sacrificato' in ottica Fair Play finanziario