Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Inter, Zanetti: "La Suning ci renderà grandi. Mi piacciono due talenti argentini..."

Il vicepresidente nerazzurro ha parlato anche di Icardi e dell'Argentina

CALCIOMERCATO INTER ZANETTI SUNING ALMIRON ALARIO / BUENOS AIRES (Argentina) - Intervenuto ai microfoni di 'Radio Provincia', Javier Zanetti ha parlato dei prossimi progetti dell'Inter. Queste le sue dichiarazioni: "Sono felice di quello che sto facendo come vicepresidente nerazzurro. La nazionale comunque è parte della mia vita, è stato un onore per me indossare questa maglia per tante partite.

ICARDI - "In nazionale? Se mantiene un buon rendimento con l'Inter ha delle possibilità. È un ragazzo che può dare molto, è chiaro che l’attacco della nazionale ha tanti buoni giocatori. Io parlo tanto con lui e gli dico che se continua ad allenarsi e giocare così avrà opportunità in futuro anche con la Selecciòn". 

SUNING - "Il calcio in Cina stia crescendo tanto e ha molte opportunità di migliorare. Il gruppo Suning è molto forte, serio, ha voglia di fare grandi cose all'Inter. Pe noi è una cosa molto positiva, ci fa pensare che il futuro sarà migliore". 

OBIETTIVI ARGENTINI -  "Mi piace Almiron, l'ho visto in varie partite. Nel calcio europeo potrebbe far bene. Anche Alario è un buon calciatore. Uno li nomina per gusto personale e perché possono avere un grande futuro".

D.G.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"