• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-CAGLIARI

PAGELLE E TABELLINO DI ROMA-CAGLIARI

I giallorossi dominano per lunghi tratti ma si infrangono su un ottimo Avramov. I sardi crescono nella ripresa


Avramov insuperabile all'Olimpico (Getty Images)
Stefano Carnevali (Twitter: @stefano_kaiser)

25/11/2013 23:40

PAGELLE TABELLINO ROMA-CAGLIARI / ROMA - Dopo un primo tempo sostanzialmente controllato dalla Roma - che però non trova la via del gol per imprecisione e poca fortuna -, all'Olimpico va in scena un secondo tempo più nervoso e disordinato. La squadra di Garcia non riesce a sfondare nonostante la buona prova di Maicon, Dodò e dei difensori. Deludono Strootman e soprattutto Ljajic. Vanno solo a sprazzi Gervinho e Pjanic. Il Cagliari si difende e prova a ripartire. Fondamentale Avramov, buona gara anche di Ibarbo e Astori. Meno bene Dessena, Cossu e Rossettini.

 

ROMA 

De Sanctis 6,5 - Primo tempo di assoluto riposo fino al 33', quando è costretto a una grande parata su Ibarbo. Qualche brivido anche nella ripresa e gran parata nel finale su Eriksson

Maicon 6,5 - Dovrebbe essere in condizioni precarie, ma parte subito con il piede sull'acceleratore: già al 5' impegna Avramov con una gran botta da posizione molto defilata. Via via perde in efficacia e cominca a non sfondare più dalle parti di Murru. Resta comunque una fonte di gioco continua, anche se lascia un po' di spazio alle sue spalle. Vicino al gol al 7' della ripresa con una conclusione bellissima. Dall'81' Bradley SV -.

Benatia 6,5 - Difensore di livello assoluto. Pregevole anche in fase di impostazione, si divora però un gol clamoroso in avvio di ripresa. Dal 90' Burdisso SV -.

Castan 6,5 - E' sempre troppo irruente: argina bene le punte del Cagliari ma spesso rovina tutto con interventi esageratamente decisi che portano a pericolosi calci di punizione. Ottimo nelle chiusure negli spazi ampi che la Roma concede nel secondo tempo.

Dodò 5,5 - Indovina alcuni cross interessanti, ma non riesce mai a creare la superiorità numerica. Prestazione mediocre per il baby brasiliano: ancora una volta si dimostra non all'altezza.

Pjanic 6 - Partita in crescendo. Impressiona perché, man mano che passano i minuti, comincia a effettuare giocate sempre più preziose e dall'elevato coefficiente di difficoltà. Sfiora il gol alla mezz'ora. Secondo tempo molto meno positivo. 

De Rossi 6 - Meno preciso del solito in fase di costruzione, si fa apprezzare maggiormente per la copretura che garantisce alla difesa. Bello però l'assist per Strootman al 39'.

Strootman 5 - Non un gran primo tempo: poco coinvolto nella manovra, è timido anche nei suoi inserimenti. Si divora anche il gol del vantaggio al 39'. Poco incisivo anche nel secondo tempo.

Florenzi 6 - Pendolo tra attacco e centrocampo, non si vede con  gran continuità. Al 14', però, va vicinissimo al gol sugli sviluppi di un corner calciato male da Ljajic. Si replica in apertura di secondo tempo ma trova sulla sua strada un ottimo Avramov. Dal 69' Borriello 5 - Combina davvero poco. Nervoso.

Ljajic 5 - Il meno incisivo del tridente, nonstante una buona intesa con Gervinho. Poco cattivo anche nella ripresa. Calci d'angolo sprecati in serie.

Gervinho 6 - Parte alla grande: dopo 4' si mangia mezza difesa del Cagliari, ma viene fermato sulla linea di porta, complice la sua poca freddezza. Si scambia spesso di posizione con Ljajic non dando al Cagliari punti di riferimento precisi. Palo clamoroso nel finale di tempo, di testa. Decisamente meno efficace nel secondo tempo, quando gli spazi si stringono.

All: Garcia 5,5 - La Roma parte forte, quasi a volersi scrollare di dosso le tossine delle ultime partite poco brillanti. Tanti tiri, soprattutto da lontano, ma anche molto gioco sulle fasce. Quella di stasera, però, non è una squadra che riesce a mettere continuità nelle proprie offensive e, via via la gara si complica. A riprova di un momento piuttosto difficile, il nervosismo che causa l'espulsione di Garcia stesso. Nel finale, non convince la decisione di inserire Bradley come terzino al posto del postiivo Maicon.

 

CAGLIARI 

Avramov 7,5 - Bene su Maicon al 5', poi è sotto pressione per tutto il primo tempo. Salvato dal palo in occasione del colpo di testa di Gervinho, compie un miracolo su Strootman nel finale di frazione. Altre grandi parate su Florenzi e soprattutto su Maicon a inizio ripresa. Salva tutto anche nel recupero finale.

Pisano 6 - Soffre su Gervinho, meno su Ljajic. Dalla sua parte, però, arrivano i principali pericoli per il Cagliari. Cresce nella ripresa, quando riesce a limitare le scorribande dei giallorossi con maggior efficacia.

Rossettini 5,5 - Ogni volta che incrocia con Gervinho sono dolori. Limita i danni come può, ma perde l'ivoriano in occasione del palo colpito dalla Roma e Strootman poco dopo. Non molto sicuro nemmeno in fase di palleggio.

Astori 6,5 - Balla in più di un'occasione, ma è anche autore di alcune chiusure determinanti.

Murru 6 - Dopo un avvio molto complicato, prende le misure a Maicon: non è che lo arresti del tutto, ma è determinante nello sporcare ogni giocata del terzino brasiliano.

Dessena 5 - Fatica moltissimo a limitare le avanzate di Dodò. Pisano lo aiuta davvero poco. Un po' meglio nel secondo tempo.

Conti 6 - Non riesce a gestire la palla con ordine: i compagni lo aiutano poco e il centrocampo della Roma è davvero molto forte. Si fa comunque apprezzare per la visione di gioco e la qualità in ogni calcio da fermo. Cresce nella ripresa.

Eriksson 6 - Traballante sul centro-sinistra, soffre evidentemente Maicon e Pjanic, un po' meno quando deve occuparsi di Florenzi. Tanta intensità difensiva, ma troppi falli. Sfiora il gol nel finale.

Cossu 5,5 - Da lui ci si aspettano le giocate di qualità che possano far ripartire il Cagliari. Non ha molte occasioni per innescarsi, ma le spreca colpevolmente quasi tutte. Più pregevole nella ripresa, quando si fa apprezzare anche in ripiegamento e chiusura. Dall'81' Cabrera SV -.

Ibarbo 6,5 - Non riesce a trovare spazio per innescare la sua grande velocità. All 33', però, trova un gran colpo di testa che chiama al miracolo De Sanctis. Nella ripresa risulta la principale fonte di gioco del Cagliari. Dal 93' Ariaudo SV -.

Sau 6 - Cerca di allargare la difesa avversaria ma, per sua sfortuna, agisce dalla parte dell'attentissimo Benatia. Qualche spazio in più nel secondo tempo. Dal 65' Pinilla 6 - Da subito nel vivo della manovra del Cagliari, prova a proteggere la palla per far rifiatare la squadra e innescare la corsa di Ibarbo.

All: Lopez 6,5 - Il Cagliari parte molto timido, schiacciato dal gioco e dalla corsa della Roma. Il merito dei sardi, comunque, è quello di non sbandare mai nonostante la qualità degli avversari. Quando può, poi, il Cagliari cerca sempre di pungere in contropiede.

 

Arbitro: Celi 6,5 - Qualche dubbio al 20': Florenzi cade qualche passo fuori dall'area e Celi applica la norma del vantaggio in favore di Gervinho che però spreca quasi subito. Lascia correre il colpo che Castan rifila a  Ibarbo a 10' dall'intervallo. Corretto annullare il gol del Cagliari: Sau è in fuorigioco, dopo la spizzata di Conti. Tiene bene un secondo tempo piuttosto nervoso. Decide bene anche sull'intervento di Ibarbo nella propria area, nel finale: la Roma reclama per un mani dell'attaccante sardo ma non c'è. Alla fine 'centra' le decisioni più importanti.


ROMA-CAGLIARI 0-0

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon (81' Bradley), Benatia (90' Burdisso), Castan, Dodò; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi (69' Borriello), Ljajic, Gervinho. All: Garcia

CAGLIARI (4-3-1-2): Avramov; Pisano, Rossettini, Astori, Murru; Dessena, Conti, Eriksson; Cossu (81' Cabrera); Ibarbo (93' Ariaudo), Sau (65' Pinilla). All: Lopez

Arbitro: Celi

Marcatori

Ammoniti: 70' Pinilla, 73' Conti, 80' Eriksson, 81' Astori (C); 74' Maicon, 81' Borriello (R)

Espulsi: 71' Garcia (allenatore R) e Pulga (assistenente allenatore C)

Note




Commenta con Facebook