• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Bologna-Inter, Mazzarri: "Sbagliato l'impossibile. Non penso al Napoli"

Bologna-Inter, Mazzarri: "Sbagliato l'impossibile. Non penso al Napoli"

L'allenatore nerazzurro rammaricato dopo il pareggio per 1-1 al 'Dall'Ara'


Stop Inter (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

25/11/2013 00:17

BOLOGNA INTER MAZZARRI / BOLOGNA - L'Inter manca l'aggancio al Napoli al terzo posto. Walter Mazzarri storce un po' il naso al termine del posticipo pareggiato 1-1 in casa del Bologna: "Abbiamo creato ancora di più che in passato, sembrava fosse una partita stregata, queste partite le puoi anche perdere - ha sottolineato l'allenatore nerazzurro a 'Sky Sport' - Non posso rimproverare nulla alla squadra, purtroppo abbiamo commesso una serie di ingenuità sul gol loro. La partita si è messa subito in salita, loro erano molto carichi, sfortunatamente abbiamo sbagliato l'impossibile sotto porta. Ci dispiace, raccogliamo meno di quello che meriteremmo. E per stare a certi livelli, certi errori non li devi commettere. Il Napoli? Guardiamo a noi stessi, pensiamo a crescere e a migliorare".

SINGOLI - "Jonathan? Sta giocando da giocatore importante, però non facciamo raffronti con Zuniga. Le doti ci sono, gli abbiamo trasmesso autostima. Guarin? Oggi ha giocato una grande partita, gli è mancato solo il gol. Ha lottato, ha giocato con continuità. Ogni tanto, però, va a schiacciarsi con Palacio. Guarin e Alvarez devono partire da dietro, mi piace giocare con fraseggi corti e senza punti di riferimento in avanti".




Commenta con Facebook