Breaking News
© Getty Images

Juventus, Dybala e il rosso in Nazionale: "Chi gioca nel mio ruolo non è tutelato dagli arbitri"

L'argentino: "Subiamo bruttissimi falli intenzionali"

JUVENTUS DYBALA ESPULSIONE ARGENTINA MESSI/ BUENOS AIRES (Argentina) - In un'intervista rilasciata al quotidiano argentino 'Olé', Paulo Dybala ha commentato a mente lucida l'espulsione rimediata nel suo esordio da titolare con la maglia dell'Argentina, parlando anche di quanto sia stato importante l'aiuto di Lionel Messi per superare la delusione: "Messi mi ha consolato, mi ha detto che anche lui all’esordio in Nazionale aveva preso un rosso. Mi hanno abbracciato e consolato tutti, ma io non ho saputo trattenere le lacrime - ha dichiarato Dybala prima di lanciare una frecciata agli arbitri - non credo di essermi meritati i due cartellini gialli. A volte chi gioca nel mio ruolo subisce dei bruttissimi falli intenzionali e non viene adeguatamente tutelato dagli arbitri. E invece io pago al primo errore e il primo giallo non era neppure corretto".

GRAZIE JUVENTUS - "Speravo andasse meglio il mioesordio dal primo minuto. Il mio sogno era giocare con Messi, riuscire a chiudere un triangolo con lui. Nell'Argentina mi sono adattato al nuovo ruolo, arretrando e spostandomi verso la fascia. La Juventus mi ha preparato bene a quella posizione. Quando giocavo in Argentina ero un vero e proprio numero nove e così anche a Palermo, in bianconero invece sono più un centravanti arretrato o un trequartista e se occorre mi sposto sulla destra"

AMICO MESSI - "Messi è stato carinissimo con me. Così come gli altri compagni: mi hanno fatto sentire uno di loro fin dal primo giorno e dopo l’espulsione sono stati molto comprensivi. Spero di continuare a far parte di questo gruppo a lungo e di riuscire a coronare il mio sogno di dialogare in campo con Messi senza che un arbitro ci interrompa".

Mercato   Juventus   Inter
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Calciomercato Juventus, da Paredes a Di Maria: Paratici in azione
Il ds dei bianconeri ha incontrato l'agente Pablo Sabbag
Notizie   Juventus   Spagna
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Juventus-Real Madrid, UFFICIALE: si giocherà al chiuso
Prima volta assoluta per una finale di Champions League
Serie A   Juventus  
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Bologna-Juventus, Allegri: "Domani gioca Audero. Voglio restare"
Le parole del tecnico alla vigilia della sfida con gli emiliani