• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio, Lotito rischia la crisi diplomatica con la Turchia

Lazio, Lotito rischia la crisi diplomatica con la Turchia

Il Ministro degli Esteri turco ha risposto alle accuse del presidente biancoceleste



21/11/2013 09:36

LAZIO LOTITO TURCHIA / ISTANBUL (Turchia) - Claudio Lotito finisce sui documenti ufficiali del Ministero turco e tutto per l'ormai noto 'caso Burak Yilmaz'. Il presidente della Lazio lasciò infatti intendere che la trattativa con il Galatasaray non andò a buon fine per colpa del ministro turco a Roma Hakky Akil ed ora è arrivata la risposta. Ecco la parole del Ministro degli Esteri Ahmet Davutoglu riportate da 'Gazzetta dello Sport': "La legge turca prevede che le ambasciate non siano solo un luogo preposto alla protezione dei cittadini turchi e delle persone giuridiche verso cui ci sono dei doveri in terra straniera. Esse ricoprono anche il ruolo di protettori di atleti e società sportive. Lotito preferì affidarsi ad un noto manager per un rapporto più personale in grado di dargli, secondo lui, terreno fertile per la trattativa".

M.B.




Commenta con Facebook