• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Nigeria, Prandelli: "Anno positivo. Stasera abbiamo fatto un clamoroso errore"

Italia-Nigeria, Prandelli: "Anno positivo. Stasera abbiamo fatto un clamoroso errore"

La Nazionale ha pareggiato a Londra contro i campioni d'Africa in carica


Cesare Prandelli (Getty Images)

18/11/2013 23:36

ITALIA NIGERIA PRANDELLI POSTPARTITA / LONDRA (Inghilterra) - Al 'Craven Cottage' è finita 2-2 l'amichevole tra Italia e Nigeria. Subito dopo il triplice fischio 'Rai Sport' ha intervistato il C.t. azzurro, Cesare Prandelli: "Abbiamo fatto una grande partita, giocando a calcio e creando tante occasioni. Il risultato ci penalizza ma vorrei vedere sempre prestazioni del genere. Rossi-Balotelli? Abbiamo fatto molto bene, loro due si sono trovati parecchie volte, ma l'errore clamoroso è stato sull'1-0, quando in netto predominio abbiamo fatto un possesso palla sterile anziché il secondo gol. Nella ripresa abbiamo cercato di più l'ampiezza, ma abbiamo fatto bene anche a inizio gara. Sull'1-1 c'era fallo tutta la vita. Abbiamo molte certezze a sette mesi dal Mondiale, c'è qualche modifica da fare ma la faremo. Il bilancio del 2013 è molto positivo, con un'ottima Confederations Cup e una qualificazione al Mondiale a due giornate dal termine. E' chiaro che quando pareggi certe partite avresti voglia di dare qualcosa in più, ma questi ragazzi hanno dato molto".

CONFERENZA STAMPA - Il tecnico azzurro si è presentato poi in conferenza stampa: "Montolivo era in quella posizione per liberare Rossi in quella zona, abbiamo avuto un'ottima supremazia territoriale. Nel secondo tempo Cerci largo e Diamanti in verticale a Mario. Nei 23 lasci a casa qualcuno che meriterebbe di venire, ma le scelte vanno fatte. Rossi e Balotelli possono fare davvero qualcosa di importante. Per scaramanzia non so su chi punterò, ma loro due sono davvero giocatori importanti".

 

M.T.




Commenta con Facebook