Breaking News
© Getty Images

Inter, Lucescu: "I giocatori devono aiutare de Boer"

L'ex tecnico nerazzurro, che subentrò a Simoni nel 1998, parla del nuovo tecnico olandese

INTER LUCESCU DE BOER / MILANO - Nel 1998 toccò a lui, Mircea Lucescu, che prese il posto di Gigi Simoni sulla panchina dell'Inter a stagione in corso. Oggi i nerazzurri ripartono da Frank de Boer, subentrato a Roberto Mancini a pochi giorni dall'avvio del campionato, e l'allenatore romeno ora allo Zenit commenta ai microfoni de 'La Gazzetta dello Sport': "Ti trovi a subentrare in corsa con una squadra abituata in un certo modo e in due settimane è difficile mettere a posto le cose che non vanno e portare le tue idee. Molto dipende dall'impostazione che già c'è. I giocatori devono capire la situazione in cui si trova il tecnico ed aiutarlo. Spesso devono cambiare in poco tempo molte abitudini e devono essere bravi a farlo anche se magari vedono le cose in un'altra maniera. Il problema può sorgere con i giocatori di una certa età... Non a caso gli allenatori cercano sempre di portarsi giocatori che hanno già conosciuto. De Boer comunque è un uomo di calcio, con un'esperienza internazionale che parla per lui. Con l'aiuto della squadra potrà imporsi".

L.P.

Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
Calciomercato Inter, Rüdiger-Nainggolan: doppio colpo da 70 milioni
I nerazzurri provano a mettere a segno l'affare con la Roma con un'offerta davvero importante
Mercato   Inter  
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Calciomercato Inter, Tronchetti: "Suning porterà un big, sogno Messi"
Il numero uno della Pirelli: "Gabigol un mistero. Conte o Spalletti? Decisione subito"
Mercato   Inter   Roma
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
Calciomercato Inter, Moratti promuove Spalletti: "Profilo ideale"
L'ex patron nerazzurro: "Alla Roma ha fatto bene, sarebbe il tecnico giusto"