• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Berlusconi conferma Allegri: Inzaghi pero' continua a sperare

Calciomercato Milan, Berlusconi conferma Allegri: Inzaghi pero' continua a sperare

L'incontro con il Presidente ha sancito la permanenza del tecnico, anche se la panchina non sembra cosi' solida


Massimiliano Allegri (Getty Images)

11/11/2013 21:24

CALCIOMERCATO MILAN ALLEGRI INZAGHI MANGIA / MILANO - Ore 20.00 - Silvio Berlusconi ha deciso di confermare Massimiliano Allegri sulla panchina del Milan, ma Filippo Inzaghi resta sullo sfondo.

Ore 17.45 - Massimiliano Allegri resterà sulla panchina del Milan: secondo quanto riferisce 'Sky', il club rossonero sarebbe orientato a dare ancora fiducia all'attuale tecnico. 

Ore 17.00 - Ormai terminata la tradizionale riunione di famiglia in casa Berlusconi: dal pranzo non è trapelata nessuna novità su Allegri. Una decisione comunque, riferisce 'Sportmediaset.it', sarà presa entro domani sera. 

Ore 15.35 - Momento decisivo per il Milan: lo si capisce anche dal no di Adriano Galliani a una conferenza su sport e manager in programma alla Bocconi. Come riporta 'Sportmediaset', l'ad rossonero non ci sarà.

Ore 15.15 - Si fanno sempre più insistenti le voci su un esonero di Massimiliano Allegri: dal pranzo di famiglia ad Arcore, con la presenza di Silvio e Barbara Berlusconi avrebbe portato alla decisione di cambiare la guida tecnica del Milan

Ore 15.00 - Secondo alcune indiscrezioni, l'esonero di Allegri sarebbe a un passo. Per il tecnico l'avventura al Milan sarebbe arrivata al capolinea. 

Allegri sì, Allegri no: in casa Milan è il momento della decisione sul futuro del tecnico. Il pareggio contro il Chievo non è andato giù a Silvio Berlusconi rendendo ancora più traballante la posizione dell'allenatore: in queste ore si susseguono i contatti tra i vertici rossoneri per prendere una decisione sulla guida tecnica della squadra. In caso di esonero, le piste più probabili portano a Pippo Inzaghi e Devis Mangia. Calciomercato.it seguirà per voi l'evolversi della situazione.

 




Commenta con Facebook