Breaking News
© Getty Images

Calciomercato Lazio, Inzaghi: "Keita? Sono basito. Balotelli..."

Il tecnico biancoceleste ha parlato in conferenza stampa

CALCIOMERCATO LAZIO INZAGHI KEITA / ROMA - Alla vigilia dell'esordio in campionato con l'Atalanta, il tecnico della Lazio Simone Inzaghi ha parlato in conferenza stampa: "Keita ieri ha avuto un problema fisico, stamattina è andato a fare gli esami strumentali che sono stati negativi, ha provato ad allenarsi ma ha detto di sentire fastidio, per questo non potrà essere convocato. Devo prendere atto di questo e andare avanti con quelli che sono convinti del progetto e che sono orgogliosi di poter indossare questa maglia. L'anno scorso ha fatto sette partite da titolare con me, io ho cercato di stimolarlo. Quello che è successo ieri mi ha lasciato basito perché stamattina ha detto che continuava a sentire dolore nonostante gli esami abbiano dato esito negativo. Andiamo avanti con quelli che sono felici di stare alla Lazio".

BALOTELLI - "Mario è un calciatore che nelle ultime due stagioni non è andato benissimo, ma si potrebbe allenare nel migliore dei modi. Se mai venisse alla Lazio, il problema sarebbe suo, di come entrerebbe in questo gruppo. Chi viene qui deve farlo con il petto gonfio".

BIGLIA - "Ero stato chiaro anche l'anno scorso: Biglia è il capitano, un punto fermo di questa squadra, il leader, il primo ad arrivare a l'ultimo ad andare via. Non si discute e penso resti alla Lazio".

A.C.

Mercato   Lazio   Milan
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Calciomercato Lazio, Biglia ai tifosi: "Rinnovo? Non ho fretta"
Il centrocampista risponde alle domande dei tifosi sul suo futuro
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Calciomercato Milan, Tare: "Keita-Biglia? I matrimoni si fanno in due"
Il dirigente della Lazio ha parlato dei due calciatori accostati ai rossoneri
Mercato   Milan   Lazio
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Calciomercato Milan, missione a Roma per Biglia e Keita
Fassone e Mirabelli incontreranno i dirigenti della Lazio