• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Spagna > Real Madrid, Ancelotti: "Il 'no' a Baggio? Sono stato un pazzo"

Real Madrid, Ancelotti: "Il 'no' a Baggio? Sono stato un pazzo"

Il tecnico delle 'merengues' ha parlato anche di Benzema e Bale


Carlo Ancelotti (Getty Images)

09/11/2013 11:01

REAL MADRID ANCELOTTI / MADRID (Spagna) - Carlo Ancelotti sta proseguendo nel suo ambientamento a Madrid e nonostante alcune diffcoltà iniziali sembra che la sua esperienza stia iniziando a dare i primi frutti. Il tecnico italiano ha parlato a 'La Gazzetta dello Sport' di passato e presente: 

BENZEMA - "Non è che ho simpatia per Benzema, lo considero un giocatore di talento che può aiutare la squadra, che vive un momento difficile e va aiutato nei limiti del possibile".

BALE - "Con Bale e Ronaldo il sistema migliore è il 4-3-3. Bale ci ha messo un po’ ad arrivare e allora all’inizio anche per cercare maggior equilibrio ho iniziato col 4-4-2. Con Bale sono tornato all’idea iniziale, e ora va trovato l’equilibrio. E come si è visto nelle ultime partite c’è parecchio da lavorare!".

ERRORI - "Il no a Baggio al Parma? Ripensandoci oggi sono stato un pazzo. Come puoi rinunciare a uno come Baggio? Ero giovane e non avevo il coraggio di addentrarmi in una cosa che non conoscevo a sufficienza, un altro modulo".

 

M.B.




Commenta con Facebook