• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Lazio-Apollon, Marchetti: "Quello che stiamo facendo non basta"

Lazio-Apollon, Marchetti: "Quello che stiamo facendo non basta"

Il portiere biancoceleste ha parlato alla vigilia della sfida di Europa League


Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

06/11/2013 16:40

CALCIO LAZIO-APOLLON EUROPA LEAGUE MARCHETTI / ROMA- Nella conferenza stampa della vigilia di Lazio-Apollon Limassol di Europa League è intervenuto anche Federico Marchetti, portiere biancoceleste. Queste le sue parole: "E' un momento particolare. Venivamo da due risultati utili e contro il Milan potevamo raccogliere di più. Se guardiamo agli episodi col Genoa non meritavamo di perdere. Ci siamo guardati negli occhi a fine partita perchè quello che stiamo facendo non basta".

MOMENTO SFORTUNATO- "I numeri parlano chiaro, non è una media che una squadra come la Lazio merita. Non è un problema di gioco: creiamo tanto ma la palla non entra. Abbiamo le qualità tecniche e morali per uscirne. Il gruppo è forte e non si è incrinato nulla. Certo quando le cose non girano in campo è tutto più difficile. Il rigore contro il Genoa era limpido ma protestare serve a poco. Ora si vede tutto buio e dobbiamo fare una buona prestazione per raccogliere tre punti". 

PRESTAZIONE PERSONALE - "Il momento del portiere è spesso legato a quello della squadra. Finora sia in campionato che in coppa gli avversari hanno creato poco ma sono stati bravi a a realizzare".

CLASSIFICA - "Con i 3 punti domenica ci saremmo attaccati al treno delle prime e invece la Fiorentina è distante 6 lunghezze. C'è da lavorare e l'impegno europeo ci può aiutare a liberare la mente anche per il campionato".

OBIETTIVI - "In campionato dobbiamo centrare l'Europa. In coppa il girone è apertissimo e fino ad ora abbiamo fatto bene. Dobbiamo raccogliere il massimo dalle partite in casa per passare come primi per poi poter dire la nostra".




Commenta con Facebook