• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Euroavversari, Speciale Champions League: le ultime su Barcellona e Marsiglia

Euroavversari, Speciale Champions League: le ultime su Barcellona e Marsiglia

Ecco tutto cio' che c'e' da sapere sulle avversarie di Milan e Napoli nella massima manifestazione continentale


(Getty Images)
Hervé Sacchi

06/11/2013 14:00

EUROAVVERSARI SPECIALE CHAMPIONS LEAGUE MARSIGLIA BARCELLONA MILAN NAPOLI / ROMA - Mancano poche ore al confronto sul campo. Sia Milan che Napoli si trovano ad affrontare due incontri di grande importanza ai fini del passaggio del turno. A Barcellona, con una squadra in crisi dentro e fuori dal campo, i rossoneri tentano di strappare anche solo un pareggio per poi giocarsi tutto contro Celtic e Ajax. Discorso, solo parzialmente, simile per il Napoli che, invece, ha bisogno di una vittoria per non perdere il pass qualificazione, comunque assegnabile solo dopo i due turni contro Borussia Dortmund e Arsenal. Ma vediamo come arrivano alla gara di oggi le avversarie delle italiane.

BARCELLONA - Messi non segna dalla gara del Meazza. Dunque, tre partite nette. Il digiuno è ancor più lungo in campionato, dove la Pulce non gonfia la rete da ben cinque gare. Un momento buio, a livello personale, che tuttavia non sembra toccare l'intera squadra - checché ne dica Tata Martino, il quale in conferenza stampa ha affermato che il Barcellona, come il Milan, è in crisi. Ben inteso, il Barcellona ha totalizzato un solo pareggio, sia in campionato (Osasuna) che in Champions League (Milan). Per il resto, solo vittorie.
Dal punto di vista tattico, il Barcellona sarà lo stesso visto a Milano. Dentro, dunque, Piqué anziché Puyol, quest'ultimo suggerito nei giorni scorsi come titolare per la gara odierna.
A livello di statistiche, il Milan non vince al Camp Nou dal girone di Champions League 2000-2001. L'ultimo pareggio resta il 2-2 firmato Pato-Thiago Silva, due stagioni addietro.

BARCELLONA (4-3-3): Valdes; Dani Alves, Piqué, Mascherano, Adriano; Xavi, Busquets, Iniesta; Sanchez, Messi, Neymar.

OLYMPIQUE MARSIGLIA - Attenzione alla voglia di riscatto di un Marsiglia in crisi di risultati. Zero punti nel girone di Champions e con un bilancio di un pareggio e tre sconfitte nelle ultime quattro gare di campionato, i francesi proveranno a mettere in difficoltà il Napoli. Mister Elie Baup deve fronteggiare le defezioni di Mendez e Fanni. Sulla formazione titolare, restano alcuni dubbi: Abdallah-Morel è il ballottaggio sulla corsia destra, mentre Mendy dovrebbe tornare sull'out mancino. Al posto di Cheyrou, invece, dovrebbe essere inserito Imbula. Circola anche il nome di Thauvin in fase avanzata, ma difficile che Baup tenga fuori André Ayew, certamente uno dei più pericolosi della rosa francese. 
MARSIGLIA (4-2-3-1): Mandanda; Abdallah, N'Koulou, Diawara, Mendy; Romao, Imbula; Payet, Valbuena, A.Ayew; Gignac.




Commenta con Facebook