• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Palermo > Anne Marie Morace su Palermo-Trapani, Boscaglia e Gattuso

Anne Marie Morace su Palermo-Trapani, Boscaglia e Gattuso

La dirigente della formazione granata presenta il derby con i rosanero ai microfoni di Calciomercato.it


Roberto Boscaglia(Getty Images)
Giorgio Elia

06/11/2013 13:41

PALERMO-TRAPANI ESCLUSIVO DG MORACE/PALERMO - "L'appuntamento di sabato contro il Palermo è per noi motivo di grande orgoglio. Dopo la promozione in B il derby contro i rosanero rappresenta un ulteriore passaggio storico per questo club. Dispiace che una società così importante come quella del patron Zamparini si ritrovi in questa categoria e siamo consapevoli di andar a fare visita alla principale indiziata a vincere il campionato. Personalmente sarei pronta a mettere la firma per un pareggio". Non nasconde il proprio pensiero Anne Marie Morace, direttore generale del Trapani, che, in esclusiva a Calciomercato.it, presenta il derby di sabato in casa del Palermo in programma per la prima volta nella vetrina del campionato cadetto.

"Boscaglia sta preparando in maniera minuziosa la partita - prosegue Anne Marie Morace a Calciomercato.it - e quindi non guardo in casa del nostro avversario. Sono convinta che la nostra squadra possa andare a giocarsi le sue carte, senza però mai dimenticare il valore della formazione che ci ritroveremo davanti. Sicuramente la possibile presenza di giocatori come Terlizzi e Ciaramitaro potrebbe tornare molto utile, considerata la loro esperienza e conoscenza dell'ambiente palermitano. L'augurio comunque è che possa essere una partita all'insegna dello sport, priva di scontri tra le tifoserie".

BOSCAGLIA E GATTUSO - Dopo un buon avvio di stagione il Trapani è adesso incappato in una mini crisi di risultati, con soli quattro punti raccolti nelle ultime otto giornate. La dirigente dei granata blinda il tecnico Boscaglia allontanando l'ipotesi di un cambio alla guida tecnica: "E' vero che nelle ultime giornate la squadra ha incontrato delle difficoltà, ma la permanenza di Boscaglia sulla panchina non è in discussione. Con il tecnico abbiamo aperto un ciclo e la nostra intenzione è quella di proseguire ancora a lungo il rapporto con lui. Se avrei fatto la scommessa Gattuso? Esser stato protagonista di una carriera importante e gloriosa da calciatore non è sicuramente una condizione sufficiente per garantire buoni risultati in ruolo diverso come quello dell'allenatore. Con Boscaglia è stato amore a prima vista e devo dire che il nostro presidente ha avuto una grandissima intuizione con lui. Ci riteniamo fortunati di aver affidato la squadra a un tecnico giovane così preparato".

MANCOSU - Assenza pesante nel derby contro il Palermo quella della punta Matteo Mancosu, autore di sette reti in questo avvio di stagione e pezzo pregiato del Trapani: "Sicuramente quella di Mancosu rappresenta un'assenza importante - ha sostenuto Anne Marie Morace a Calciomercato.it - ma il nostro allenatore saprà ovviare al meglio a questa perdita. Se rischiamo di perderlo a gennaio? Mi sento di escludere categoricamente questa eventualità. Il nostro obiettivo è la salvezza e Mancosu è un tassello importantissimo di questa formazione".




Commenta con Facebook