• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Milan > Calciomercato Milan, Galliani: "Berlusconi? Ecco cosa mi insegna l'esperienza". E su A

Calciomercato Milan, Galliani: "Berlusconi? Ecco cosa mi insegna l'esperienza". E su Allegri e Balotelli...

L'Amministratore delegato rossonero e' al centro di un caso nelle ultime ore


Adriano Galliani (Getty Images)
Matteo Torre e Andrea Corti

04/11/2013 13:37

CALCIOMERCATO MILAN GALLIANI BERLUSCONI / MILANO - Parla Adriano Galliani. Dopo le molte voci di queste ore in merito a un suo possibile allontanamento dal Milan su richiesta di Barbara Berlusconi, l'A.d. rossonero ha rilasciato importanti dichiarazioni davanti alla sede de 'La Gazzetta dello Sport'. Ecco le sue parole: "E' certamente un momento difficile perché non stanno arrivando i risultati, ma andiamo avanti e speriamo che le cose migliorino. Non commento i titoli dei giornali, se volete commento gli aspetti tecnici. Non commento neanche le parole di Raiola. L'Ad è responsabile di tutto, anche del mercato. Ci sono stati anche altri momenti difficili in 28 anni, lo sport è ciclico. Veniamo da un secondo e un terzo posto, la vita continua. Anche nel tennis Djokovic per un po' ha dovuto lasciare lo scettro a Nadal. Il valore del Milan è superiore a quello dimostrato quest'anno, è quello del nostri ranking".

BERLUSCONI - "Certamente ho parlato con Berlusconi ieri sera, ma non faccio commenti. La mia esperienza mi insegna che bisogna restare tranquilli, i bilanci si fanno a fine stagione".

BALOTELLI - "Lo scorso anno ha fatto 12 gol in 13 partite, senza di lui non saremmo mai andato in Champions". Il sito della 'Gazzetta dello Sport' riporta anche altre dichiarazioni sull'attaccante: "Balotelli assolutamente incedibilissimo".

ALLEGRI - "Tutti gli allenatori dipendono dai risultati. Adesso non arrivano".




Commenta con Facebook