• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Roma > Torino-Roma, Garcia: "Il record non ci pesava. L'arbitraggio? Tutti sbagliano"

Torino-Roma, Garcia: "Il record non ci pesava. L'arbitraggio? Tutti sbagliano"

L'allenatore giallorosso ha analizzato il primo pareggio della sua gestione in Serie A


Rudi Garcia (Getty Images)

04/11/2013 00:02

TORINO ROMA GARCIA POSTPARTITA / TORINO - La Roma di Rudi Garcia, per la prima volta in stagione, non vince. L'allenatore giallorosso, dopo l'1-1 in casa del Torino, ha dichiarato a 'Sky Sport': "Mi è piaciuto che abbiamo giocato tutta la partita per vincere. Così è il calcio: non possiamo vincere sempre, ma un pareggio fuori casa non è mai un risultato negativo. Pjanic assente nelle ripartenze? No, non lo penso. Sono contento della partita di Bradley; abbiamo cinque o sei calciatori più freschi stasera, e quando si giocano tre gare a settimana pesa specialmente la terza, dove è importante avere forze fresche. Bene anche Burdisso, e sono molto contento per lui".

RECORD - "Per noi non era un peso che se ne parlasse. Voi però adesso dovete cambiare argomenti (sorride, ndr). Sicuramente abbiamo meno soluzioni davanti senza Totti e Gervinho. Non era possibile giocare dall'inizio sia con Borriello che con Ljajic, altrimenti dopo 70' avrei dovuto sostituire entrambi e sarebbe stato difficilie attaccare nel finale".

ARBITRO - "Non dico niente sulle decisioni arbitrali perché non ho visto niente, ma sul gol subito Benatia era arrivato primo. Il giocatore del Torino arriva dietro, non so se sia fallo, ma non fa niente. Sicuramente è un fatto di gioco: il pareggio cambia tutto, soprattutto perché dopo l'1-1 il Torino ha continuato a difendersi e a puntare solo sul contropiede. Se mi è piaciuto l'arbitraggio? Io faccio solo il mio mestiere da allenatore, l'arbitro fa il suo. Tutti sbagliano".

JUVENTUS-NAPOLI - "Bisogna guardare i risultati delle altre squadre, ma spero che faremo bene la prossima giornata, cosi da prendere punti su una, sull'altra o su entrambe".

 

M.T.




Commenta con Facebook