• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-INTER

PAGELLE E TABELLINO DI UDINESE-INTER

Un'impeccabile Palacio regala la vittoria a Mazzarri. Male Pereyra


Rodrigo Palacio (Getty Images)
Simone Bennici

03/11/2013 18:39

PAGELLE E TABELLINO UDINESE-INTER / UDINE (Italia) – Allo Stadio 'Friuli' va di scena una partita a senso unico. I nerazzurri vincono per 3-0 meritatamente, con il solo Guarin insufficiente. Per le 'zebrette' si salva il solo Badu.

UDINESE

Brkic 5,5 – Prende tre goal di cui uno per colpa sua, ma risparmia più volte l’umiliazione alla sua squadra.

Naldo 6 – Nonostante il risultato, gioca bene senza sbagliare nulla.

Danilo 5,5 – Interventi puliti e mai fuori tempo che non risparmiano la sconfitta all’Udinese.

Domizzi 6 – Esperienza e fisico a disposizione della squadra che purtroppo non bastano.

Widmer 5 – Perde troppi palloni in fase di impostazione e non è mai pronto per ripartire in contropiede.

Pereyra 4 – Non fa un cross nemmeno per sbaglio e Guidolin lo sostituisce giustamente, bocciandolo (dal 56’ Fernandes 5,5 – Mezz’ora al suo esordio in massima serie, in cui si fa notare per una conclusione verso la porta neroazzurra).

Allan 5 – Insufficiente sia dal punto di vista della costruzione che dell’interdizione.

Badu 6,5 – Ci prova in tutti i modi, correndo su e giù, ma senza il supporto dei compagni risulta inutile. E’ comunque l’ultimo ad arrendersi, risultando il migliore dei suoi.

Gabriel Silva 5 – Non crea mai la superiorità offensiva che sarebbe servita per raddrizzare il risultato.

Muriel 5,5 – Poco e mal assistito, fatica molto contro due pilastri come Ranocchia e Juan Jesus (dal 69’ Lopez 5 – Un paio di buoni scatti, ma niente di più).

Di Natale 5,5 – Tranne una fucilata verso Handanovic, respinta in angolo miracolosamente, non è mai pericoloso, colpa dei problemi fisici che lo perseguitano (dal 56’ Ranegie 5 – Il suo ingresso non incide).

All. Guidolin 5 – Come sempre prova a dare la scossa ai suoi giocatori, usufruendo dei 3 cambi quasi subito, ma questo non basta per salvare l’Udinese da una pesante sconfitta.

 

INTER

Handanovic 6 – Poche parate ma come sempre decisive, che trasmettono sicurezza all’intero reparto.

Ranocchia 6,5– Prestazione solida arricchita da un bel goal al volo, aiutato anche dall’uscita imperfetta di Brkic (dal 80’ Andreolli s.v.).

Samuel s.v. – Impegnato poco e nulla, chiede il cambio dopo aver corso dietro a Muriel per 30 metri (Rolando 6 – Entra a freddo e riesce a non far rimpiangere il suo predecessore).

Juan Jesus 6 – Bello da vedere e mai banale in nessuna delle sue chiusure.

Jonathan 6,5 – Sgaloppate degne del miglior puro sangue. Costretto poi ad uscire per un problema fisico anche lui (dal 67‘A. Pereira 5,5 – Venti minuti o poco più di nulla per l’esterno uruguagio).

Taider 6,5 – Gestisce la palla con classe e tranquillità senza risultare mai in affanno.

Cambiasso 7 – Cuore, polmoni e sostanza, questa è la formula della felicità. Baluardo.

Alvarez 6,5 – Discreto il suo lavoro in mezzo al campo, premiato poi dal goal allo scadere.

Nagatomo 6,5 – Ottima spinta a sinistra, con intelligenza anche nel limitare Widmer per tutto il match.

Guarin 5 – Ci si ricorda di lui solo per il palo preso. Incostante.

Palacio 7,5 – Corre e lotta su ogni pallone, ha il merito di aprire le danza e servire ad Alvarez il goal del 3-0.

All. Mazzarri 6,5 – Non esulta a nessuno dei goal, come promesso prima della partita, e così si porta a casa 3 punti che mancavano da un po’ in trasferta. Scaramantico.

 

Arbitro Banti – Partita tranquilla senza sbavature.

 

TABELLINO

UDINESE-INTER 0-3

 Udinese (3-5-1-1): Brkic; Naldo, Danilo, Domizzi; Widmer, Pereyra (Fernandes), Allan, Badu, Gabriel Silva; Muriel (Lopez); Di Natale (Renegie). All.: Guidolin.

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Ranocchia (Andreolli), Samuel (Rolando), Juan Jesus; Jonathan (A. Pereira), Taider, Cambiasso, Alvarez, Nagatomo; Guarin; Palacio. All.: Mazzarri.

Arbitro: Luca Banti

Marcatori: 25’ Palacio (I), 29’ Ranocchia (I), 90’ Alvarez (I)

Ammoniti: 74’ Ranocchia (I), 76’ A. Pereira (I), 89’ Juan Jesus (I)

Espulsi: -




Commenta con Facebook