• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inghilterra > Manchester City, Dzeko attacca Mancini: "Non aveva in mano lo spogliatoio"

Manchester City, Dzeko attacca Mancini: "Non aveva in mano lo spogliatoio"

L'attaccante dei 'Citizens' non ha risparmiato qualche critica al suo ex allenatore


Mancini (Getty Images)
Matteo Zappalà (twitter: @MattZappa88)

03/11/2013 13:50

MANCHESTER CITY DZEKO MANCINI PELLEGRINI / MANCHESTER (Inghilterra) - Poco considerato sia da Roberto Mancini che da Manuel Pellegrini, l'attaccante del Manchester City Edin Dzeko non ha però dubbi su quale sia il tecnico migliore per i 'Citizens'. "Ho già detto che Pellegrini è un ottimo allenatore, che farà la fortuna di questo club - ha spiegato Dzeko al 'Mirror' - con Mancini nell'ultimo periodo la squadra non andava bene. Non aveva in mano lo spogliatoio. Io stesso sono andato a lamentarmi dalla proprietà per il trattamento ricevuto, quando è arrivato Pellegrini il presidente mi ha chiesto subito se mi sentivo più sereno. Non considerava nella maniera adeguata i giocatori, mi è capitato addirittura di aver segnato 4 gol in una partita e ritrovarmi in panchina in quella successiva. Assurdo".




Commenta con Facebook