Breaking News
© Getty Images

Roma, guida al sorteggio Champions: rischi e speranze giallorosse

La squadra di Spalletti non sarà testa di serie nell'urna di Nyon

ROMA SORTEGGIO CHAMPIONS LEAGUE PLAYOFF / ROMA - Chiuso il terzo turno preliminare, c'è grande attesa per il sorteggio dei playoff di Champions League in programma venerdì alle 12 - che vedrà protagonista anche la Roma - per stabilire le ultime dieci formazioni che prenderanno parte alla fase a gironi della massima competizione europea. La squadra di Spalletti non sarà testa di serie nell'urna di Nyon e rischia quindi un accoppiamento difficile. Delle cinque possibili avversarie, assolutamente da evitare per i giallorossi il Manchester City di Guardiola, favorito per il passaggio del turno a prescindere da chi affronterà. Sfide molto equilibrate, invece, sarebbero quelle contro gli spagnoli del Villarreal, i lusitani del Porto ed i tedeschi del Borussia Monchengladbach. Più abbordabile, almeno sulla carta, sarebbe un sorteggio con gli olandesi dell'Ajax. Ecco come verranno suddivise le urne dei sorteggi:

PERCORSO PIAZZATE
Teste di serie: Manchester City, Porto, Ajax, Villarreal, Borussia Monchengladbach 
Non teste di serie: Roma, Monaco, Steaua Bucarest, Young Boys, Rostov 

PERCORSO CAMPIONI
Teste di serie: Viktoria Plzen, Salisburgo, Celtic, Apoel Nicosia, Legia Varsavia
Non teste di serie: Dinamo Zagabria, Ludogorets, Copenaghen, Dundalk, Hapoel Beer Sheva 

Champions league   Fiorentina   Roma
FOTO - Ranking UEFA per club: aggiornata la CLASSIFICA
Champions league   Roma  
VIDEO CM.IT - Roma-Porto, Spalletti: "Sconfitta che ci spezza in due"
VIDEO CM.IT - Roma-Porto, Spalletti: "Sconfitta che ci spezza in due"
Il tecnico giallorosso ha aggiunto: "Sarà un brutto periodo, sono botte forti"
Champions league   Roma  
Champions League, Roma-Porto 0-3: harakiri giallorosso, arriva la retrocessione in Europa League
Champions League, Roma-Porto 0-3: harakiri giallorosso, arriva la retrocessione in Europa League
La truppa di Spalletti chiude la gara in 9 uomini per le espulsioni di De Rossi e Emerson