• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-PARMA

PAGELLE E TABELLINO DI GENOA-PARMA

Decisivo Gilardino, che si riscatta dopo il calcio di rigore fallito. Male Benalouane


Alberto Gilardino (Getty Images)
Alessandro Santandrea

31/10/2013 00:38

PAGELLE TABELLINO GENOA PARMA / GENOVA - Vince senza entusiasmare il Genoa di Gasperini nella sfida contro il Parma: i tre punti arrivano grazie ad un gol nella ripresa di Gilardino, bravo a rifarsi dopo il rigore sbagliato in apertura di gara. Di seguito i voti del match.

 

GENOA 

Perin 6,5 - Conferma il buon periodo di forma con un'altra prestazione convincente.

Antonini 6 - Parte bene ma col passare dei minuti perde sicurezza e non garantisce la giusta spinta.

Portanova 6 - Gara senza fronzoli per il capitano rossoblù.

Manfredini 6 - Sicuro nel primo tempo, soffre eccessivamente gli avanti avversari nella seconda frazione.

Fetfatzidis 5,5 - Gasperini gli dà fiducia, lui lo ripaga con un inizio da sogno: conquista il rigore grazie ad un'azione personale. Cala nella ripresa. Dal 59' Marchese 6 - Prezioso nel finale a gestire il possesso palla genoano.

Biondini 6 - Riscatta parzialmente un periodo non troppo positivo con una prestazione di sostanza.

Bertolacci 5,5 - Da lui ci si attende la giocata decisiva, oggi mostra buone cose solo a sprazzi. 

Matuzalem 6 - Dà ordine quando può, ma soffre il dinamismo del duo Parolo-Valdes.

Vrsaljko 6 - Impeccabile fin quando è in campo, esce per infortunio - Dal 35' Centurion 5,5 - Fa fatica ad entrare in partita.

Antonelli 6 - Bravo soprattutto quando si tratta di spingere. Dal 77' Kucka sv

Gilardino 6,5 - Si muove tanto e è punto di riferimento fondamentale per le giocate dei suoi. Riscatta il rigore sbagliato con un gol da grande attaccante.

All. Gasperini 6 - Il Genoa gioca un primo tempo col freno a mano tirato: l'episodio del rigore poteva segnare la gara, ma i rossoblù hanno avuto la forza di reagire.

 

PARMA

Mirante 6 - Poche responsabilità sul gol, bravo nelle uscite alte.

Benalouane 5 - Inizio shock con il fallo su Fetfatzidis, Mirante lo salva. Il resto della gara è gestito con maggiore tranquillità.

Cassani 6,5 - Costante nella spinta, qualche problema in fase di ripiegamento.

Felipe 5,5 - Il più sbadato della retroguardia parmense: riesce a salvarsi in diverse situazioni in calcio d'angolo, ma non dà sicurezza al reparto. Gilardino lo beffa sul gol che decide la gara.

Rosi 6 - Ha il passo per impensierire il dirimpettaio di fascia ma non lo fa con la giusta convinzione. Dal 67' Biabiany 6,5 - Il suo ingresso regala brillantezza alla manovra offensiva dei ducali. 

Gargano 6,5 - Altra prestazione di spessore del mediano uruguaiano.

Valdes 6,5 - Dà brillantezza alle geometrie dei ducali. Dal 78' Amauri sv

Mesbah 6 - Regge l'urto in difesa e riesce a farsi vedere anche oltre la metà campo. Annullato un suo gol regolare. 

Cassano 6,5 - Illuminante solo a tratti, ma è sempre nel vivo del gioco.

Palladino 6 - Si muove tanto e duetta costantemente con Parolo e Cassano. Fallisce una buona occasione a tu per tu con Mirante. Dal 68' Sansone 5,5 - Non ha il giusto impatto sul match.

All. Donadoni 6 - Il Parma è squadra solida e capace di adattarsi all'avversario. Oggi paga un po' di sfortuna e l'imprecisione sottoporta.

 

Arbitro Russo 6: si prende la responsabilità di assegnare il rigore al primo minuto, la decisione pare giusta. Gestisce bene i momenti caldi del match, anche se ci sono dubbi sul gol annullato a Mesbah.

 

TABELLINO

GENOA-PARMA 1-0

Genoa (3-5-2): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko sv (20′ Centurion), Biondini, Bertolacci, Matuzalem, Antonelli (77′ Kucka sv); Fetfatzidis (59′ Marchese), Gilardino. A disp.: Donnarumma, Bizzari, Sampirisi, De Maio, Stoian, Cofie, Sturaro, Konate. All.: Gasperini 6.

Parma (3-5-2): Mirante; Benalouane, Cassani, Felipe; Rosi (67′ Biabiany), Gargano, Valdes (78′ Amauri), Parolo, Mesbah; Cassano, Palladino (68′ Sansone). A disp.: Bajza, Coric, Gobbi, Obi, Mendes, Munari, Koné, Acquah, Marchionni. All.: Donadoni.

Marcatore: 56′ Gilardino.

Arbitro: sig. Russo.

Ammoniti: Manfredini, Antonini, Antonelli, Benalouane. 

Note: Al 2' Mirante respinge un rigore a Gilardino.




Commenta con Facebook