• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-CATANIA

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-CATANIA

Tevez e Pirlo tra i migliori nella goleada della formazione di Conte. Keko salva la faccia tra gli etnei.


Tevez e Rolin(Getty Images)
Giorgio Elia

30/10/2013 23:34

PAGELLE E TABELLINO DI JUVENTUS-CATANIA/TORINO - Allo 'Juventus Stadium' i padroni di casa della Juventus superano per 4-0 il Catania nel match valido per la decima giornata di campionato. Nuovo successo per la formazione di Conte che concede così il bis dopo la vittoria con il Genoa del turno precedente. Notte fonda per il Catania di De Canio, con la situazione di classifica che inizia a farsi preoccupante.

JUVENTUS

Buffon  6 - Un paio di interventi di ordinaria amministrazione e nulla più. 
Caceres  6,5 - Rientra con il solito piglio da guerriero venendo spesso supportato dai ripiegamenti di Isla, provando a regalare i suoi centimetri e le sue capacità sulle palle alte alla sua squadra anche in rea di rigore avversaria.

Bonucci 6 - Bergessio non gli crea matricolari problemi e allora prova a complicarsi la vita da solo, con lo scivolone nella ripresa che spiana la strada ad Almiorn che non riesce a sfruttare al meglio l'occasione. Riesce a riscattarsi successivamente realizzando la rete del poker su assist di Giovinco.

Chiellini 6  - Soffre quando Keko si sposta dal suo lato in difficoltà al cospetto della velocità dell'attaccante del Catania, non correndo poi particolari pericoli nel confronto diretto con Petkovic.

Isla 6 - Ancora lontano dal giocatore ammirato con la maglia dell'Udinese mostra comunque segni di risveglio, rendendosi protagonista di una prova anche generosa per alcuni ripiegamenti difensivi efficaci.

Vidal 6 - Parte male commettendo errori in serie, facendosi poi perdonare dai suoi tifosi con la rete che sblocca l'incontro. Meno in palla del solito sembra pagare forse il gran numero di impieghi di questo avvio di stagione tra club e Nazionale. Dal 61's.t. Pogba 6,5 - Entra con la solita intraprendenza gestendo sapientemente ogni pallone e regalando cambi di velocità efficaci alla manovra della squadra.

Pirlo 7 - Detta con la proverbiale perfezione e precisione i tempi della manovra bianconera, mettendo il timbro sull'incontro con la punizione che regala il raddoppio ai suoi.

Marchisio 6,5 - Recupera un gran numero di palloni in mezzo al campo sfiorando la rete personale con una conclusione che si stampa sul palo. In netta crescita.

De Ceglie 6,5 - Buon rientro dal primo minuto per lui protagonista di una prova ricca di spunti e iniziative interessanti sulla fascia sinistra in fase offensiva.

Tevez 7,5 - Si batte sempre come un leone in avanti facendo sempre divertire i suoi tifosi con giocate ad effetto, inventandosi la rete personale che mette in ghiaccio l'incontro. Dal 67's.t. Giovinco 6,5 - Ottimo impatto con il match con l'assist al bacio fornito a Bonucci per il 4-0.

Llorente 6 - Sfiora la rete nel primo tempo con un colpo di testa in piena area di rigore terminato di poco a lato alla sinistra di Abdujar, mostrando buoni segnali di crescita nel feeling con Tevez. Dal 74's.t. Motta s.v.

Allenatore Conte 7 - Mostra insofferenza in panchina per la poca attenzione e determinazione mostrata a tratti dalla sua squadra, non facendo mancare il suo disappunto nonostante la vittoria ottenuta.

CATANIA

Andujar 6 - Non può nulla sulla rete di Vidal spiazzato dalla deviazione di Rolin, apparendo in ritardo sulla punizione comunque molto precisa di Pirlo.

Rolin 6  - Preciso nei suoi interventi difensivi contro avversari temibili, la sua sfortunata deviazione spiazza Andujar in occasione della rete di Vidal. Dal 68's.t. Capuano 5,5 - Si piazza in difesa provando a limitare i danni.

Legrottaglie 5 - Rientra dopo la squalifica non brillando per attenzione e precisione negli interventi.

Gyomber 5 - Rischia nel primo tempo con un intervento duro in area di rigore etnea su Tevez, non riuscendo mai a dispensare sicurezza quando viene chiamato a intervenire in chiusura.

Alvarez 5 - Agisce prevalentemente in fase difensiva soffrendo la buona gamba di De Ceglie.

Guarente 4,5  - Agisce prevalentemente a supporto della linea difensiva, riuscendo a farsi espellere per doppia ammonizione a risultato ampiamente compromesso.

Almiron 5,5 - Ex di turno gioca un gran numero di palloni non riuscendo però a risultare decisivo in fase di costruzione della manovra di gioco.

Biraghi 5 -  Sfrutta solo a tratti la poca intraprendenza di Isla, per un atteggiamento troppo timido mostrato dall'esterno sinistro etneo. Dal 45's.t. Castro 5 - De Canio lo sceglie per regalare vivacità al reparto avanzato della squadra ma lui non brilla.

Keko 6,5 - Il più ispirato della formazione etnea riesce sempre a rendersi pericoloso con la sua velocità e rapidità palla al piede, non venendo adeguatamente supportato però dai compagni del reparto offensivo.

Bergessio 5  - Spreca un paio di buone situazioni offensive, vanificando il buon lavoro di Keko.

Petkovic 5 - L'attaccante croato viene impiegato in un test molto impegnativo contro la difesa bianconera, non sfruttando l'occasione della vita capitatagli nella ripresa con la sua conclusione sull'esterno della rete a Buffon battuto. Dal 65's.t. Maxi Lopez 5 - Non riesce mai a rendersi pericoloso pagando anche il momento negativo de match per la squadra con il passivo pesante maturato. 

Allenatore De Canio 5 - Dopo un buon primo tempo la sua squadra crolla nella ripresa.

Arbitro Guida 6 - Buona direzione di gara da parte del fischietto di Torre Annunziata, con l'unica decisione dubbia legata a un contatto rude tra Tevez e Gyomber in area di rigore del Catania nel primo tempo. 

TABELLINO

JUVENTUS-CATANIA  4-0

JUVENTUS (3-5-2) Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini; De Ceglie, Isla, Vidal(Pogba 61's.t.), Pirlo, Marchisio; Tevez(Giovinco 67's.t.), Llorente(Motta 74's.t.). A disp.: Storari, Rubinho, Ogbonna, Barzagli, Peluso, Padoin, Asamoah All.: Conte.

CATANIA (3-4-1-2) Andujar; Rolin(Capuano 68's.t.), Legrottaglie, Gyomber; Alvarez, Guarente, Almiron, Biraghi(Castro 45's.t.); Keko; Bergessio, Petkovic(Maxi Lopez 65's.t.) A disp.: Frison, Ficara, Leto, Freire, Tachtsidis, Izco. All.: De Canio.

Arbitro: Guida

Marcatori: Vidal(J) 27'p.t., Pirlo(J) 34'p.t., Tevez(J) 66's.t., Bonucci(J) 71's.t.

Ammoniti:Pirlo(J), Chiellini(J)

Espulsi: Guarente(C)

 




Commenta con Facebook