• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Calciomercato, Speciale allenatori: da Allegri a Petkovic, tutti i tecnici in scadenza

Calciomercato, Speciale allenatori: da Allegri a Petkovic, tutti i tecnici in scadenza

Nell'elenco figurano anche Ventura, Sannino e Mandorlini: situazioni e intrecci di mercato nel dettaglio


Petkovic e Garcia (Getty Images)
Herve' Sacchi

29/10/2013 11:42

CALCIOMERCATO SERIE A ALLENATORI ALLEGRI PETKOVIC / ROMA - I prossimi tre incontri prima della sosta di campionato rischiano di essere fondamentali per molti allenatori di Serie A. Nei confronti di Massimiliano Allegri e Vladimir Petkovic c'è una fiducia limitata. I due tecnici, che mercoledì si incontreranno sul campo, condividono la stessa situazione. Contratto in scadenza anche per Ventura, Sannino e Mandorlini, quest'ultimo sensibilmente più vicino all'ipotesi prolungamento dopo il buon avvio di stagione. Ma andiamo a vedere nel dettaglio ogni situazione di mercato. 

MASSIMILIANO ALLEGRI - Situazione davvero difficile per il tecnico livornese che continua a viaggiare sul filo del rasoio. La partita contro il Barcellona aveva saputo ridare un po' di credito all'allenatore del Milan che, tuttavia, ha dilapidato questo bonus nella gara del 'Tardini'. Di buono c'è che non ha paura di prendere scelte difficili (vedasi la sostituzione di Balotelli). Nonostante la fiducia quasi incondizionata di Galliani, Allegri non convince pienamente Silvio Berlusconi che, al suo posto, avrebbe già pronta una fitta schiera di candidati, primo fra tutti Clarence Seedorf. L'olandese ha dalla sua il giusto carisma e grande intelligenza tattica, ma si troverebbe alla prima esperienza da allenatore. Il secondo nome è quello di Filippo Inzaghi, già sulla panchina della Primavera rossonera. Poi c'è Prandelli, un discorso che porterebbe ad un possibile passaggio di testimone tra le panchine di Milan e Nazionale, con Allegri.

VLADIMIR PETKOVIC - Vittoria scacciacrisi? Non è dato sapersi. Il tecnico della Lazio si attende una conferma dai suoi giocatori a 'San Siro', in modo da riabilitare quasi del tutto la sua posizione. Ha il contratto in scadenza, ma il rapporto con il tifo è già ai minimi storici. Un ennesimo passo falso potrebbe costargli la panchina. Si è già parlato di Giovanni Trapattoni come possibile sostituto, ma solo in caso di esonero. 

GIAMPIERO VENTURA - L'emergenza indisponibili caratterizza il momento negativo del Torino, reduce dalla sconfitta al 'San Paolo'. I due rigori assegnati hanno generato delusione nel tecnico che, ora, si attende una risposta positiva nel prossimo match contro il Livorno. La sua posizione non è ancora in bilico. In settimana si è parlato di rinnovo che, tuttavia, sarà messo nero su bianco solo verso Natale. Certo, nel caso in cui il Torino non si riprendesse da questo periodo (la vittoria manca da cinque gare), ogni discorso verrebbe riaffrontato.

GIUSEPPE SANNINO - Cinque sconfitte consecutive e ultimo posto in classifica. Nonostante la conferma da parte della società, il tecnico del Chievo rischia non poco. Se il prossimo test contro la Roma schiacciasassi verrà valutato in maniera relativa, sarà la gara di domenica contro il Bologna a conciliare o scindere il rapporto con i vertici del club.

ANDREA MANDORLINI - Tra i nomi elencati, è quello che gode di una situazione migliore. La classifica del suo Verona, nonostante la sconfitta contro l'Inter, sorride. L'obiettivo resta la salvezza. E' facile che, anche prima della matematica, l'allenatore possa firmare il rinnovo. Unico ostacolo potrebbe essere contrassegnato da qualche nuova proposta proveniente da Italia o estero.




Commenta con Facebook