• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni della nona giornata di campionato

Serie A, le probabili formazioni della nona giornata di campionato

Ecco i possibili schieramenti del prossimo turno di campionato riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Ljajic e Borriello (Getty Images)

25/10/2013 16:00

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI NONA GIORNATA CAMPIONATO / ROMA - Archiviata la tre giorni di coppe europee, ritorna in campo la serie A. Ad aprire la nona giornata la sfida tra Sampdoria e Atalanta, mentre sarà Lazio-Cagliari a chiudere questo turno. Martedì si torna in campo per il turno infrasettimanale.

SAMPDORIA-ATALANTA Sabato ore 18

LE ULTIME - Squadra che vince non si cambia. Questo il motto di Delio Rossi, che conferma gli undici che hanno battuto il Livorno in extremis. Nell'Atalanta scelte già predefinite e in qualche caso quasi obbligate, viste le defezioni di Lucchini e Bonaventura.

SAMPDORIA (3-5-2): Da Costa; Gastaldello, Palombo, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Bjarnason, Barillà; Eder, Gabbiadini. A disp.: Fiorillo, Tozzo, Eramo, Berardi, Castellini, Regini, Gentsoglou, Mustafi, Soriano, Rodriguez, Wszolek, Pozzi. All.: Rossi.

Ballottaggi: Nessuno
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Gavazzi, Petagna, Sansone, Salamon.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Stendardo, Yepes, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Brienza; Moralez; Denis. A disp.: Sportiello, Scaloni, Canini, Brivio, Nica, Kone, De Luca, Gagliardini, Baselli, Marilungo, Livaja. All: Colantuono.

Ballottaggi: Nessuno
Squalificati: Nessuno
Indisponibili: Giorgi, Cazzola, Migliaccio, Lucchini, Bonaventura

Daniele Trecca

INTER-VERONA sabato ore 20.45

LE ULTIME - Mazzarri ha dei dubbi soprattutto in difesa, dove potrebbe far esordire Samuel al posto di uno tra Rolando e Ranocchia. In mediana il solito ballottaggio tra Kovacic e Taider, mentre davanti torna Alvarez. Dall'altra parte Mandorlini sembra intenzionato a preferire Maietta a Gonzalez nel reparto arretrato, mentre a centrocampo Donati è favorito su Hallfredsson.

INTER (3-5-1-1): Carrizo; Rolando, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Kovacic, Nagatomo; Alvarez; Palacio. A disp.: Castellazzi, Maniero, Andreolli, Samuel, Wallace, Pereira, Mudingayi, Kuzmanovic, Taider, Belfodil, Icardi. All. Mazzarri

Ballottaggi: Rolando 55%-Samuel 45%, Ranocchia 55%-Samuel 45%, Kovacic 65%-Taider 35%
Squalifacati: Handanovic
Indisponibili: Chivu, Campagnaro, Zanetti, Milito

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Moras, Maietta, Agostini; Romulo, Donati, Jorginho; Iturbe, Toni, Gomez. A disp.: Mihaylov, Bianchetti, Albertazzi, Laner, Gonzalez, Sala, Donadel, Hallfredsson, Jankovic, Martinho, Longo, Cacia. All. Mandorlini

Ballottaggi: Maietta 70%-Gonzalez 30%, Donati 80%-Hallfredsson 20%
Squalifacati: nessuno
Indisponibili: Cirigliano

Maurizio Russo

NAPOLI-TORINO domenica ore 12.30

LE ULTIME - Ventura contro il suo tabù. Un Napoli ancora a mille per il successo di Marsiglia ospita il Toro del tecnico genovese, mai vincente contro gli azzurri in 13 partite giocate. Per Benitez difesa praticamente obbligata e riposo per lo spremuto Callejon; nel Toro invece formazione fortemente condizionata da infortuni e squalifiche. Ma Ventura sorride: si registra il ritorno di Basha e il possibile recupero di Farnerud.

NAPOLI (4-2-3-1): Reina; Maggio, Fernandez, Albiol, Armero; Dzemaili, Behrami; Mertens, Hamsik, Insigne; Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, Uvini, Armero, Dzemaili, Radosevic, Callejon Pandev, Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Dzemaili 51%-Inler 49%; Mertens 60% - Callejon 40%
Squalificati: Cannavaro
Indisponibili: Zuniga, Britos

TORINO (3-5-2): Padelli; Darmian, Glik, Moretti; D'Ambrosio, Gazzi, Vives, Bellomo, Pasquale; Cerci, Barreto. A disp.: Berni, Gomis, S. Masiello, Maksimovic, Scaglia, Farnerud, Basha, Aramu, Meggiorini. All.: Ventura

Ballottaggi: Vives 60% - Basha 40%; Bellomo 60 % - Basha 40%.
Squalificati: Gillet, Immobile
Indisponibili: Larrondo, El Kaddouri, Rodriguez, Bovo, Brighi

Antonio Papa

BOLOGNA-LIVORNO domenica ore 15

LE ULTIME - Match delicato per la zona salvezza. Gli amaranto reduci dal ko interno contro la Sampdoria cercano riscatto sul campo dei rossoblu, fanalino di coda del campionato. Nicola potrebbe schierare Siligardi al posto di Emeghara mentre a centrocampo possibile il ritorno di Biagianti al posto di Greco. Pioli a forte rischio esonero: in avanti con Diamanti ci sarà ancora Cristaldo. Laxalt in mediana.

BOLOGNA (4-4-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Mantovani, Crescpo; Cech, Laxalt, Kone, Krhin; Diamanti, Cristaldo. A disp.: Agliardi, Antonsson, Garics, Radakovic, Morleo, Perez, Pazienza, Della Rocca, Lampros, Bianchi, Acquafresca, Moscardelli. All.: Pioli.

Ballottaggi: Crespo 60% - Garics 40%; Krhin 50% - Pazienza 30% - Perez 20%; Cristaldo 80% - Bianchi 10% - Moscardelli 10%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gimenez, Cherubin, Stojanovic

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Duncan, Biagianti, Mbaye; Siligardi, Paulinho. A disp.: Anania, Rinaudo, Gemiti, Decarli, Valentini, Piccini, Benassi, Borja, Lambrughi, Belingheri, Emeghara, Mosquera. All.: Nicola

Ballottaggi: Siligardi 55% - Emeghara 45%; Mbaye 60% - Benassi 40%
Squalificati: De Lucia
Indisponibili: Botta, Greco

Jonathan Terreni

CATANIA-SASSUOLO domenica ore 15

LE ULTIME - Esordio sulla panchina del Catania per De Canio dopo l'avvicendamento con Maran. Il neo-tecnico etneo sembra orientato a confermare il 4-3-3, con Castro e Barrientos ai lati di Bergessio nel reparto offensivo. Emergenza difesa: out per squalifica Legrottaglie e Alvarez, oltre agli infortunati Spolli e Monzon. Di Francesco, dall'altra parte della barricata, si affida al duo Berardi-Floro Flores in attacco, ritrovando nel centrocampo a cinque Magnanelli dopo il turno di squalifica.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Izco, Gyomber, Rolin, Biraghi; Plasil, Tachtsidis, Almiron; Castro, Bergessio, Barrientos. A disp.: Frison, Capuano, Ficara, Boateng, Guarente, Maxi Lopez, Keko, Freire, Petkovic. All.: De Canio

Ballottaggi: Biraghi 70% - Capuano 30%
Squalificati: Legrottaglie, Alvarez
Indisponibili: Spolli, Bellusci, Leto, Monzon

SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Marrone, Magnanelli, Longhi; Floro Flores, Berardi. A disp.: Pomini, Pucino, Gazzola, Marzorati, Rossini, Chibsah, Missiroli, Laribi, Ziegler, Alexe, Farias, Zaza. All.: Di Francesco

Ballottaggi: Longhi 60% - Ziegler 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gomes, Valeri, Terranova, Masucci

Giorgio Musso

CHIEVO-FIORENTINA domenica ore 15

LE ULTIME - Giuseppe Sannino torna al 4-4-2. In difesa Claiton dovrebbe giocare in luogo del rientrante Dainelli. Estigarribia ed Hetemaj saranno gli esterni con Radovanovic a sostituire lo squalificato Rigoni al fianco di Bentivoglio. Pellissier e Thereau sono in ballottaggio per affiancare Paloschi. 3-5-2 per Montella. Roncaglia è in vantaggio su Tomovic. Per il resto nessun dubbio, tranne il partner di Rossi che dovrebbe essere Joaquin, in ballottaggio con Mati Fernandez con il modulo che diventerebbe 3-4-2-1. 

CHIEVO (4-4-2): Puggioni; Frey, Claiton, Cesar, Dramè; Estigarribia, Bentivoglio, Radovanovic, Hetemaj; Thereau, Paloschi. A disposizione: Silvestri, Squizzi, Aldrovandi, Papp, Dainelli, Bernardini, Pamic, Kupisz, Improta, Lazarevic, Acosty, Sestu, Samassa, Ardemagni, Pellissier. All. Sannino

Ballottaggi: Claiton 60% - Dainelli 40%, Thereau 55% - Pellissier 45%
Squalificati: Sardo, Rigoni
Indisponibili: Calello

FIORENTINA (3-5-2): Neto; Roncaglia, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Pasqual; Joaquin, G.Rossi. A disposizione: Munua, Lupatelli, Tomovic, Compper, Alonso, Bakic, Fernandez, Wolski, Vecino, Yakovenko, Matos. All. Montella

Ballottaggi: Roncaglia 60% - Tomovic 40, Joaquin 55% - M. Fernandez 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Hegazy, Gomez, Rebic, Ilicic, Ambrosini

Michele Furlan

JUVENTUS-GENOA domenica ore 15

LE ULTIME - I bianconeri di Antonio Conte torneranno al 3-5-2. In difesa Ogbonna potrebbe far riposare Barzagli. Lichtsteiner è ancora out, sulla destra probabile chance per Padoin. In mezzo Pogba e Marchisio si contendono una maglia a titolare. In attacco Llorente e Giovinco si giocano un posto. Gasperini ripropone il 3-4-3. Sulla sinistra agirà Marchese con Biondini e Matuzalem a contendersi una maglia in mezzo. Nel tridente ai lati di Gilardino potrebbero giocare Kucka (in ballottaggio con Stoian) ed Antonelli (in lotta con Centurion).

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Bonucci, Ogbonna, Chiellini; Padoin, Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Llorente. A disposizione: Storari, Rubinho, Barzagli, Caceres, De Ceglie, Peluso, Isla, Pogba, Motta, Bouy, Giovinco. All. Conte

Ballottaggi: Ogbonna 55% - Barzagli 45%, Padoin 55% - Isla 45%, Marchisio 55% - Pogba 45%, Llorente 55% - Giovinco 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Lichtsteiner, Vucinic, Quagliarella

GENOA (3-4-3): Perin; Manfredini, Portanova, Antonini; Vrsaljko, Biondini, Lodi, Marchese; Kucka, Gilardino, Antonelli. A disposizione: Bizzarri, Donnarumma, Gamberini, De Maio, Sampirisi, Centurion, Matuzalem, Stoian, Cofie, Bertolacci, Fetfatzidis, Konat?. All. Gasperini

Ballottaggi: Biondini 55% - Matuzalem 45%, Kucka 55% - Stoian 45%, Antonelli 55% - Centurion 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Calaiò, Santana

Alessio Lento

PARMA-MILAN domenica ore 15

LE ULTIME - Allegri e il Milan ritrovano Mario Balotelli. Out da quattro gare in campionato - prima per squalifica e poi per un infortunio - l'attaccante ex City farà coppia in avanti con Robinho. Seconda gara consecutiva da titolare per Kakà dopo l'ottima prova sciorinata con il Barcellona: il brasiliano agirà sulla trequarti. Rientra in gruppo De Sciglio, ma al massimo partirà alla panchina. Nelle file ducali, invece, Donadoni potrà contare sul ritorno dal 1' di Mirante e Gargano. Sulla destra di centrocampo si contendono una maglia Biabiany e Rosi.

PARMA (3-5-2): Mirante; Cassani, Felipe, Lucarelli; Biabiany, Gargano, Marchionni, Parolo, Gobbi; Cassano, Amauri. A disp.: Bajza, Pavarini, Mesbah, Benalouane, Mendes, Valdes, Munari, Acquah, Obi, Palladino, Sansone, Rosi. All.: Donadoni

Ballottaggi: Biabiany 55% - Rosi 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Galloppa, Paletta, Okaka

MILAN (4-3-1-2): Gabriel; Abate, Silvestre, Zapata, Constant; Montolivo, De Jong, Muntari; Kakà; Robinho, Balotelli. A disp.: Amelia, Coppola, Zaccardo, Cristante, Poli, Nocerino, Emanuelson, De Sciglio, Birsa, Saponara, Matri, Niang. All.: Allegri

Ballottaggi: Muntari 65% - Poli 35%
Squalificati: Mexes
Indisponibili: Bonera, Pazzini, El Shaarawy, Abbiati

Lorenzo Polimanti

UDINESE-ROMA domenica ore 15

LE ULTIME - In casa Udinese potrebbe esserci il ritorno tra i pali di Brkic. In difesa ancora assente Domizzi, Guidolin è intenzionato a dare fiducia a Naldo. Solito ballotaggio per il partner d'attacco di Di Natale: Muriel è favorito su Maicosuel, Pereyra e Nico Lopez. Garcia deve rinunciare a Totti e Gervinho: al loro posto ci saranno Ljajic e Borriello, con Florenzi a completare il trio d'attacco. Sulla fascia sinistra torna Balzaretti che ha scontato il turno di squalifica.

UDINESE (4-4-1-1): Brkic; Heurtaux, Danilo, Naldo, Gabriel Silva; Basta, Pinzi, Allan, Lazzari; Muriel; Di Natale. A disp.: Kelava, Benussi, Fernandes, Bruno Fernandes, Zielinski, Badu, Merkel, Bubnjic, Ranegie, Pereyra, Nico Lopez, Maicosuel. All.: Guidolin

Ballottaggi: Muriel 40% - Maicosuel 25% - Pereyra 20% - Nico Lopez 15%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Domizzi

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Balzaretti; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Borriello, Ljajic. A disp.: Skorupski, Lobont, Torosidis, Jedvaj, Burdisso, Romagnoli, Dodò, Marquinho, Taddei, Bradley, Caprari, Ricci. All.: Garcia

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Destro, Gervinho, Totti

Federico Scarponi

LAZIO-CAGLIARI domenica ore 20.45

LE ULTIME - Dopo il turno di riposo concessogli in Europa League, tornerà in campo Antonio Candreva. Qualche dubbio sull'utilizzo di Klose, anche se la sensazione è che il tedesco sarà in campo. Out Lulic, possibile rientro dal primo minuto per Radu. Nei sardi pochi dubbi: unico ballottaggio tra Sau e Pinilla per il ruolo di partner di Ibarbo.

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Cavanda, Ciani, Cana, Radu; Onazi, Biglia, Hernanes; Candreva, Klose, Felipe Anderson. A disp.: Berisha, Strakosha, Novaretti, Dias, Crecco, Pereirinha, Gonzalez, Ederson, Keita, Floccari, Perea. All.: Petkovic

Ballottaggi: Klose 65% - Perea 35%
Squalificati: Mauri
Indisponibili: Konko, Biava, Vinicius, Lulic

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori, Murru; Cabrera, Conti, Nainggolan; Cossu; Sau, Ibarbo. A disp.: Carboni, Ariaudo, Pisano, Avelar, Carboni, Oikonomou, Eriksson, Pinilla, Ibraimi, Dessena, Nenè. All.: Lopez

Ballottaggi: Sau 51% - Pinilla 49%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ekdal, Avramov

Alessandro Santandrea




Commenta con Facebook