Breaking News
© Getty Images

Fiorentina, Gomez: "Non torno al Besiktas per problemi politici"

L'attaccante tedesco spiega su Facebook il suo addio al club turco

FIORENTINA GOMEZ BESIKTAS / FIRENZE - Mario Gomez spiega su Facebook le ragioni che lo hanno portato a chiudere a un ritorno al Besiktas dopo un anno. L'attaccante tedesco, di proprietà della Fiorentina, scrive: "E' stata una decisione difficile. A tutti i tifosi del Besiktas dico che sarà molto dura per me sapere che non potrò più giocare per questo grande club davanti ai suoi fantastici tifosi in uno stadio unico. La ragione di tutto questo è però totalmente dovuta alla situazione politica del vostro Paese. Non ci sonoragioni sportive o altre ragioni che mi hanno fatto prendere questa decisione. E' frutto dei terribili eventi che sono accaduti negli ultimi giorni. Spero possiate capirlo. Ringrazio il club e i tifosi, è stato un anno fantastico con la vittoria del campionato. Spero che questi problemi politici possano essere risolti in modo pacifico. Così potrei esaudire il mio desiderio di giocare ancora per il Besiktas. Il club e il paese sono entrati nel mio cuore in questo anno. Spero di vederci presto". 

B.D.S.

 

Serie A   Fiorentina   Lazio
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Serie A, Fiorentina-Lazio 3-2: ripresa folle, viola in rimonta
Babacar, Kalinic ed un autogol consegnano i tre punti agli uomini di Sousa
Serie A   Fiorentina   Inter
Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
Fiorentina-Inter, Pioli: "Valuto l'operato della società. Penalizzati da due situazioni"
L'allenatore nerazzurro incontra i giornalisti in sala stampa
Serie A   Fiorentina   Sampdoria
Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
Serie A, Sampdoria-Fiorentina 2-2: Babacar salva i viola in 'zona Cesarini'
I viola si portano, momentaneamente, a 3 punti dall'Inter