• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Atalanta-Lazio, Petkovic: "Ho visto la voglia di vincere, la sosta e' servita"

Atalanta-Lazio, Petkovic: "Ho visto la voglia di vincere, la sosta e' servita"

Il tecnico sul primato della Roma: "A loro in questo momento gira tutto bene"


Petkovic (Getty Images)
Marco Di Federico

19/10/2013 12:33

 

ATALANTA LAZIO PETKOVIC / ROMA - Dopo due pareggi consecutivi la Lazio prova a spiccare il volo verso il terzo posto nella delicata trasferta di domani a Bergamo. Qualche rientro importante per Petkovic dopo le tantissime assenze avute nelle prime giornate di campionato. "Spero di recuperare Radu per giovedì, Novaretti e Pereirinha sono ritornati in gruppo. Ho visto i giocatori molto bene in allenamento e questo mi dà fiducia per la sfida di domani. - le parole del tecnico in conferenza stampa - Ho visto la voglia di vincere questa partita. In allenamento abbiamo provato più soluzioni, anche per cambiare modulo in partita in corso. La sosta è servita per imparare i meccanismi tattici e sincronizzarli insieme. I ragazzi hanno lavorato bene in questa sosta, alcuni sono più stanchi altri meno. Dobbiamo convivere con alcuni di questi problemi, come l'influenza di Ledesma, abbiamo tante partite. Questo tabù delle trasferte va superato, dobbiamo essere più cinici e concreti".

ROMA - "Nei momenti di difficoltà bisogna vedere la reazione della squadra e noi stiamo reagendo bene. L'importante è uscire a testa alta dal campo. Il primato della Roma è uno stimolo più per l'ambiente esterno, ognuno deve fare il proprio campionato. A loro in questo momento gira tutto bene, complimenti a loro. Noi faremo 10-15 partite in questa stagione più di loro, io sono ottimista".

KLOSE - "Sono tutti convocati e sono tutti a disposizione. Sicuramente non è al 100%, ma abbiamo tante partite, può giocare anche sessanta minuti e può essere sempre utile. Questo vale anche per gli altri nazionali”.

 




Commenta con Facebook