• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > Serie A, le probabili formazioni dell'ottava giornata di campionato

Serie A, le probabili formazioni dell'ottava giornata di campionato

Ecco i possibili schieramenti del prossimo turno di campionato riportati dagli inviati di Calciomercato.it


Carlos Tevez (Getty Images)

18/10/2013 16:04

SERIE A PROBABILI FORMAZIONI OTTAVA GIORNATA / ROMA - Archiviato il discorso Nazionali, torna laSerie A. Tra stasera e domenica, andrà in scena infatti l'ottava giornata del massimo campionato di calcio italiano. Aprirà le danze il big match dell'Olimpico tra Roma Napoli; a chiuderle invece, sarannoTorino ed Inter nel posticipo domenicale. Da non perdere anche la gara del 'Franchi' (domenica ore 15) tra Fiorentina Juventus. Ecco le probabili formazioni con le ultime dai campi, raccolte dagli inviati di Calciomercato.it.

ROMA-NAPOLI  (Stasera ore 20.45)

LE ULTIME - Nazionali, scioperi, manifestazioni: niente può fermare il campionato, niente può fermare Roma e Napoli. Benitez recupera in extremis Albiol, non Armero che dovrebbe partire dalla panchina causa jet-lag. Al suo posto l'ambidestro Mesto. Permangono i ballottaggi, ma con percentuali ben più dilatate. Garcia dovrebbe scegliere Ljajic e Torosidis, Benitez opterà per Insigne (staffetta con Mertens). 

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon, Benatia, Castan, Torosidis; Pjanic, De Rossi, Strootman; Florenzi, Totti, Ljajic. A disp.: Lobont, Skorupski, Burdisso, Dodò, Romagnoli, Bradley, Taddei, Marquinho, Caprari, Gervinho, Borriello. All. Garcia

Ballottaggi: Torosidis 80% - Dodò 20%, Ljajic 70% - Gervinho 30%
Squalificati: Balzaretti
Indisponibili: Destro

NAPOLI (4-2-3-1) - Reina; Maggio, Albiol, Britos, Mesto; Behrami, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain. A disp.: Rafael, Colombo, Britos, Fernandez, Armero, Dzemaili, Radosevic, Mertens, Pandev, Zapata. All. Benitez

Ballottaggi: Albiol 70% - Cannavaro 30%, Mesto 70% - Armero 30%, Insigne 60% - Mertens 40%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Zuniga

Antonio Papa


CAGLIARI-CATANIA  
(Sabato ore 18.00)

LE ULTIME - Qualche cambio a centrocampo per Lopez che recupera Conti e dovrebbe lanciarlo dal primo minuto insieme a Nainggolan e Cabrera in mediana. Sulle trequarti si rivedrà Cossu, mentre è ballottaggio Pinilla-Ibarbo per un posto al fianco di Sau. Qualche dubbio in difesa, invece, per il Catania che potrebbe dirottare Bellusci sulla destra al posto di Alvarez con Rolin al centro e Biraghi confermato nuovamente sulla fascia opposta. A centrocampo, Almiron è in vantaggio su Tachtsidis.

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Perico, Rossettini, Astori; Murru, Cabrera, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla, Sau. A disp.: Carboni, Pisano, Ariaudo, Del Fabro, Avelar, Eriksson, Oikonomou, Ibraimi, Nenè, Ibarbo. All.: Lopez

Ballottaggi: Pinilla 55% - Ibarbo 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Ekdal, Dessena, Avramov

CATANIA (4-3-3): Andujar; Bellusci, Rolin, Legrottaglie, Biraghi; Izco, Plasil, Almiron; Castro, Bergessio, Barrientos. A disp.: Frison, Ficara, Alvarez, Peruzzi, Capuano, Monzon, Guarente, Freire, Gyomber, Tachtsidis, Leto, Keko, Boateng, Maxi Lopez. All.: Maran

Ballottaggi: Rolin 60% - Spolli 40%, Almiron 60% - Tachtsidis 40%
Squalificati: Lanzafame
Indisponibili: Spolli

Lorenzo Polimanti


MILAN-UDINESE
  (Sabato ore 20.45)

LE ULTIME - Nel Milan si scalda Silvestre che dovrebbe essere preferito a Zaccardo al centro della difesa, mentre a centrocampo, vista l'assenza dello squalificato De Jong, Montolivo tornerà nel ruolo di regista. Solo panchina per Kakà che lascia il posto a Birsa sulla trequarti ed in attacco, vista l'assenza di Balotelli, sarà Matri ad affiancare Robinho. Nell'Udinese resta in dubbio la presenza di Muriel. Senza l'attaccante colombiano, Guidolin dovrebbe riproporre il 3-4-2-1 con Maicosuel e Pereyra alle spalle di Di Natale.

MILAN (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Silvestre, Zapata, Constant; Poli, Montolivo, Muntari; Birsa; Matri, Robinho. A disp.: Amelia, Gabriel, Zaccardo, Emanuelson, Nocerino, Saponara, Cristante, Kakà, Piccinocchi, Niang. All.: Allegri 

Ballottaggi: Silvestre 60% - Zaccardo 40%
Squalificati: De Jong, Mexes
Indisponibili: Balotelli, De Sciglio, Pazzini, El Shaarawy, Bonera

UDINESE (3-4-2-1): Kelava, Heurtaux, Danilo, Naldo; Basta Badu, Allan Gabriel SIlva; Pereyra, Maicosuel; Di Natale. A disp.: Benussi, Berra, Fernandes, Bubnjic, Domizzi, Pinzi, Lazzari, Ranegie, Muriel, Zielinski, Nico Lopez. All.: Guidolin

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Brkic

Matteo Zappalà


ATALANTA-LAZIO
 (Domenica ore 12.30)

LE ULTIME - Pochi dubbi per Colantuono: il principale è relativo al ruolo di terzino sinistro. In lizza per una maglia da titolare ci sono Del Grosso, favorito, e Brivio. In casa Lazio torna Klose, ma il tedesco potrebbe iniziare dalla panchina. A guidare l'attacco biancoceleste ci sarà dunque Perea, supportato da Ederson e Candreva. A centrocampo Onazi dovrebbe sostituire il febbricitante Ledesma.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Bellini, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Raimondi, Cigarini, Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis. A disp.: Sportiello, Scaloni, Canini, Brivio, Yepes, Brienza, Nica, Kone, De Luca, Gagliardini, Baselli, Marilungo, Livaja. All: Colantuono

Ballottaggi: Del Grosso 55% - Brivio 45%

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Giorgi, Cazzola, Migliaccio

LAZIO (4-3-3): Marchetti; Cavanda, Ciani Cana, Lulic; Onazi, Biglia, Hernanes; Candreva, Perea, Ederson. A disp.: Strakosha, Berisha, Pereirinha, Dias, Novaretti, Ledesma, Felipe Anderson, Gonzalez, Keita, Floccari, Klose. All.: Petkovic

Ballottaggi: Onazi 60% - Ledesma 40%
Squalificati: Mauri (fino al 2 maggio 2014)

Indisponibili: Konko, Radu, Biava, Konko, Vinicius 

Alessandro Santandrea



FIORENTINA-JUVENTUS
 (Domenica ore 15.00)

LE ULTIME
 - Le condizioni di Pizarro tengono in ansia Montella che, in caso di forfait del cileno, lancerebbe titolare Ambrosini in mezzo al campo. In avanti, Joaquin dovrebbe essere il compagno di Rossi. Qualche problema, invece, per la Juventus che dovrà fare a meno di Vucinic e Quagliarella, oltre a Vidal che potrebbe finire in panchina a causa del rientro in ritardo dalla nazionale. In mediana, dunque, ci sarà Pogba, mentre il tandem offensivo sarà composta da Tevez e Giovinco. Sulla destra, Padoin in vantaggio su Isla.

FIORENTINA (3-5-2): Neto; Tomovic, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Pizarro, Borja Valero, Aquilani, Pasqual; Joaquin, Rossi. A disp.: Munua, Roncaglia, Compper, Alonso, Bakic, Ambrosini, Vargas, Ilicic, Wolski, Mati Fernandez, Iakovenko. All.: Montella

Ballottaggi: Pizarro 55% - Ambrosini 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Gomez, Hegazi, Rebic

JUVENTUS (3-4-3): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Padoin, Pogba, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Giovinco. A disp.: Storari, Rubinho, Motta, Ogbonna, Peluso, Lichtsteiner, Isla, Vidal, De Ceglie, Llorente. All.: Conte

Ballottaggi: Padoin 55% - Isla 45%
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Pepe, Caceres, Vucinic, Quagliarella

Giorgio Musso

GENOA-CHIEVO (Domenica ore 15)

LE ULTIME - Gian Piero Gasperini riparte dal 3-4-3 che ha colto un pareggio col Catania. Pochi i dubbi del tecnico piemontese: come ruolo di esterno sinistro Marchese (rientrato dalla squalifica) è in vantaggio su Antonelli. Kucka potrebbe arretrare in luogo di Matuzalem. L'infortunio di Calaiò permette la riproposizione del tridente, con Stoian che dovrebbe affiancare Gilardino e Santana. Sannino in difesa ha il dubbio tra Sardo e Frey mentre Claiton è in vantaggio su Papp. In mediana gli esterni saranno Hetemaj ed Estigarribia, con Radovanovic e Bentivoglio a giocarsi una maglia in mezzo. Davanti spazio a Thereau e Paloschi.

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Manfredini; Vrsaljko, Lodi, Kucka, Marchese; santana, Gilardino, Stoian. A disposizione: Bizzarri, De Maio, Gamberini, Sampirisi, Antonelli, Centurion, Biondini, Matuzalem Cofie, Bertolacci, Fetfatzidis, Konate. All. Gasperini.

Ballottaggi: Marchese 55% - Antonelli 45%, Kucka 55% - Matuzalem 45%. 
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Calaiò.

CHIEVO (4-4-2): Puggioni; Sardo, Claiton, Cesar, Dramé; Hetemaj, Rigoni, Radovanovic, Estigarribia; Thereau, Paloschi. A disposizione: Silvestri, Squizzi, Frey, Papp, Pamic, Bentivoglio, Kupisz, Improta, Sestu, Acosty, Ardemagni, Pellissier.

Ballottaggi: Sardo 55% - Frey 45%, Claiton 60% - Papp 40%, Radovanovic 55% - Bentivoglio 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Dainelli, Bernardini, Calello.

Andrea Corti


VERONA-PARMA (Domenica ore 15)

LE ULTIME - Andrea Mandorlini riparte dalla squadra che ha schiantato il Bologna. nel 4-3-3 scaligero gli unici dubbi sono tra Marques e Bianchetti (per sostituire Maietta al fiano di Gonzalez), tra Donati ed Hallfredsson per un posto in mediana accanto a Jorginho e Romulo ed in attacco tra Martinho e Juanito Gomez per completare il tridente con Toni ed Iturbe. Roberto Donadoni riproporrà il 3-5-2. Bajza sostituirà lo squalificato Mirante. Biabiany (non al meglio) è in ballottaggio con Rosi come esterno destro. In attacco rientra Amauri al fianco di Cassano. L'italo-brasiliano è davanti a Palladino nelle gerarchie.

VERONA (4-3-3): Rafael; Cacciatore, Marques, Gonzalez, Agostini; Romulo, Donati, Jorginho; Iturbe, Toni, Martinho. A dispozione: Mihaylov, Nicolas, Albertazzi, Bianchetti, Hallfredsson, Donadel, Cirigliano, Jankovic, Sala, Gomez, Cacia, Longo. All. Mandorlini.

Ballottaggi: Marques 55% - Bianchetti 45%, Donati 55% - Hallfredsson 45%, Martinho 55% - Gomez 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Moras, Maietta.

PARMA (3-5-2): Bajza; Cassani, Lucarelli, Felipe; Biabiany, Marchionni, Gargano, Parolo, Gobbi; Amauri, Cassano. A disposizione: Pavarini, Mendes, Rosi, Benalouane, Mesbah, Acquah, Munari, Valdes, Obi, Palladino, Cerri, Sansone N. All. Donadoni.

Ballottaggi: Biabiany 60% - Rosi 40%, Amauri 60%- Palladino 40%.
Squalificati: Mirante.
Indisponibili: Galloppa, Paletta, Okaka.

Michele Furlan


LIVORNO-SAMPDORIA 
(Domenica ore 15)

LE ULTIME - Gara importante in ottica salvezza al 'Picchi'. Il Livorno di Nicola, tra le sorprese di stagione, dovrebbe scendere in campo con undici certezze tra i titolari: non sono previsti, infatti, ballottaggi dell'ultim'ora. Delio Rossi potrebbe mischiare le carte in attacco, dove al momento Pozzi è favorito su Sansone, mentre nella retroguardia potrebbe preferire Costa all'esperto Palombo.

LIVORNO (3-5-2): Bardi; Coda, Emerson, Ceccherini; Schiattarella, Luci, Duncan, Greco, Mbaye; Emeghara, Paulinho. A disp.: Anania, Rinaudo, Gemiti, Valentini, Piccini, Benassi, Borja, Biagianti, Lambrughi, Belingheri, Siligardi, Mosquera. All.: Nicola.

Ballottaggi: nessuno.
Squalificati: De Lucia.
Indisponibili: Botta.

SAMPDORIA (3-4-2-1): Da Costa; Gastaldello, Regini, Costa; De Silvestri, Obiang, Krsticic, Gavazzi; Eder, Gabbiadini; Pozzi. A disp.: Fiorillo, Tozzo, Palombo, Castellini, Barillà, Gentsoglou, Bjarnason, Rodriguez, Wszolek, Sansone. All.: Rossi.

Ballottaggi: Pozzi 60% - Sansone 40%; Costa 55% - Palombo 45%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Berardi, Eramo, Mustafi, Salamon.

Daniele Trecca


SASSUOLO-BOLOGNA
 (Domenica ore 15)

LE ULTIME - Al rientro dalla pausa per le Nazionali, il 'Mapei Stadium' ospita la sfida tra Sassuolo e Bologna. Due panchine che traballano, con Di Francesco che dovrebbe puntare sul tandem d'attacco Floro Flores-Berardi e Pioli intenzionato a replicare con il talento Cristaldo. Da sciogliere soltanto all'ultimo il ballottaggio tra Antei e Marzorati nella retroguardia neroverde, mentre la fascia sinistra felsinea dovrebbe essere mansione di Cech, in luogo di Morleo.

SASSUOLO (3-5-2): Pegolo; Antei, Bianco, Acerbi; Schelotto, Kurtic, Marrone, Missiroli, Ziegler; Floro Flores, Berardi. A disp.: Pomini, Rosati, Marzorati, Pucino, Rossini, Chibsah, Longhi, Masucci, Farias, Zaza, Alexe. All.: Di Francesco.

Ballottaggi: Antei 55% - Marzorati 45%; Berardi 65% - Zaza 35%.
Squalificati: Magnanelli.
Indisponibili: Gazzola, Gomes, Terranova, Valeri.

BOLOGNA (3-5-1-1): Curci; Sorensen, Natali, Mantovani; Garics, Kone, Perez, Laxalt, Cech; Diamanti; Cristaldo. A disp.: Antonsson, Agliardi, Radakovic, Crespo, Morleo, Christodoulopoulos, Della Rocca, Moscardelli, Bianchi, Krhin, Acquafresca. All.: Pioli.

Ballottaggi: Cech 60% - Morleo 40%; Cristaldo 50% - Bianchi 30% - Acquafresca 20%.
Squalificati: nessuno.
Indisponibili: Cherubin, Gimenez, Pazienza, Stojanovic.

Matteo Torre


TORINO-INTER 
(Domenica ore 20.45)

LE ULTIME - Ventura ha grossi problemi in difesa dove spera di recuperare Maksimovic, altrimenti Vives o Gazzi arretreranno la posizione. Davanti Immobile è favorito su Meggiorini per affiancare Cerci. Dall'altra Mazzarri recupera Jonathan ma dovrà fare a meno di Alvarez: nella posizione di trequartista spazio allora a Kovacic.

TORINO (3-5-2): Padelli; Darmian, Maksimovic, Moretti; D'Ambrosio, Brighi, Bellomo, Farnerud, Pasquale; Cerci, Immobile. A disp.: Berni, Gomis, Masiello, Scaglia, Vives, Gazzi, Barreto, Meggiorini. All. Ventura

Ballottaggi: Maksimovic 40%-Vives 40%-Gazzi 20%, Immobile 70%-Meggiorini 30%
Squalificati: Gillet, Glik
Indisponibili: Bovo, Rodriguez, Basha, El Kaddouri, Larrondo

INTER (3-5-1-1): Handanovic; Campagnaro, Ranocchia, Juan Jesus; Jonathan, Guarin, Cambiasso, Taider, Nagatomo; Kovacic; Palacio. A disp.: Carrizo, Castellazzi, Andreolli, Samuel, Rolando, Wallace, Pereira, Kuzmanovic, Mudingayi, Olsen, Belfodil, Icardi. All. Mazzarri

Ballottaggi: nessuno
Squalificati: nessuno
Indisponibili: Chivu, Zanetti, Alvarez, Milito

Maurizio Russo

 




Commenta con Facebook