• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Inter, Simoni triste per la cessione: "Come quando perse Ronaldo"

Inter, Simoni triste per la cessione: "Come quando perse Ronaldo"

L'ex tecnico nerazzurro mostra tutta la sua amarezza per la vendita della societa'



17/10/2013 10:24

INTER PAROLE SIMONI / MILANO - L'esperienza sulla panchina dell'Inter è stata senza dubbio la più importante della sua carriera e Gigi Simoni ha parlato proprio della società nerazzurra a 'Tele Radio Stereo', partendo dalla cessione di Moratti a Thohir: "Sono intristito dall'avvenimento. La cosa mi è dispiaciuta: senza Moratti è come quando ha perso Ronaldo, un valore assoluto che non so come sarà sostituito. Il presidente ha fatto questo passo, ritengo avrà avuto le sue ragioni ma spero che l'arrivo di questa persona rispetterà le aspettative. Ho passato dei momenti meravigliosi quando vincemmo la coppa e quando per metà campionato, il primo anno, fummo in testa alla classifica. Ancora si parla di quel rigore di Ronaldo e questo vuol dire che è stata una cosa un pò particolare, ricordo la tristezza che abbiamo vissuto nel comportamento di una persona che ha lasciato molti dubbi".

M.B.




Commenta con Facebook