• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Lazio > Calciomercato Lazio, Tare: "L'addio di Hernanes e' lontano, Klose non parte a gennaio&q

Calciomercato Lazio, Tare: "L'addio di Hernanes e' lontano, Klose non parte a gennaio"

Il direttore sportivo biancoceleste ha parlato anche dei giovani Perea e Felipe Anderson


Hernanes (Getty Images)
Mattia Boscaro

17/10/2013 08:23

MERCATO LAZIO TARE / ROMA - Igli Tare, direttore sportivo della Lazio, ha parlato al 'Corriere dello Sport' delle operazioni recenti e future della società biancoceleste, a partire dai nuovi talenti Perea e Felipe Anderson: "Perea mi ricorda il Cavani di Palermo. Da due o tre anni cercavo un giocatore con le caratteristiche di Cavani o Yilmaz, l'ho visto subito, mi sono mosso subito per arrivarci. Felipe ha qualcosa fuori dal comune. E' imprevedibile".

HERNANES - "Ogni volta in cui ho parlato con Hernanes o il suo agente mi ha dato la sensazione di trovarsi a casa sua. Nella vita non si sa mai, può succedere di tutto, anche che un giorno possa andare da un'altra parte. Ma quel giorno è ancora lontano.

CANDREVA - "Accordo con l'Udinese? No"

KLOSE - "Partenza a gennaio? No, a gennaio lo escludo in modo categorico. Lui è in un momento importante e delicato della carriera. L'abbiamo già dimostrato con altri giocatori anziani: quando hanno dimostrato di essere importanti e utili siamo sempre stati riconoscenti. Vale anche per Miro nel caso in cui volesse rimanere alla Lazio".

PETKOVIC - "Certi rapporti vanno avanti come un matrimonio. Andiamo avanti insieme senza avere l'obbligo di sentirsi in difficoltà o di rispondere del contratto".

RIMPIANTI - "Yilmaz. Ma parlo di due anni fa, non di quest'estate".




Commenta con Facebook