• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Armenia, Astori: "Troppo ingenui. Balotelli arrabbiato? E' normale"

Italia-Armenia, Astori: "Troppo ingenui. Balotelli arrabbiato? E' normale"

Le dichiarazioni rilasciate al termine dell'incontro dal difensore azzurro



15/10/2013 23:07

ITALIA ARMENIA ASTORI / NAPOLI - "Sappiamo di aver sbagliato molto nei primi venti minuti, ma siamo stati bravi a reagire. Abbiamo sbagliato qualche pallone di troppo e ci hanno punito, sono ingenuità che con queste squadre e a livello internazionale non vanno commesse". Queste le prime parole rilasciate a fine gara da Davide Astori, schierato questa sera titolare da Cesare Prandelli. L'Italia non va oltre il 2-2 con l'Armenia e ora rischia di non essere testa di serie al prossimo Mondiale: "Sono contento di aver giocato. Movsisyan? E' un ottimo giocatore, l'avevamo visto in video. Siamo stati bravi a non concedere loro tante occasioni, anche se siamo stati ingenui sui gol".

BALOTELLI - "Ha dimostrato tutto il suo talento in quei pochi minuti. Non era al 100%, ma credo abbia dimostrato lo stesso di essere l'attaccante più forte d'Italia. Lui arrabbiato? Si gioca molto sul 'bad boy', lui è stufo di queste situazioni. Anche se non combina niente, scrivono di lui. E' normale che un ragazzo di 23 anni possa rimanerci male".

QUESTIONE SANT'ELIA - "Bisogna giungere a una svolta. Non so cosa abbia detto il prefetto, ma sono stanco di viaggiare per tutt'Italia".

A.B.

 




Commenta con Facebook