• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Italia > Italia-Armenia, Prandelli: "Partenza imbarazzante. Teste di serie? Non mi interessa". E su

Italia-Armenia, Prandelli: "Partenza imbarazzante. Teste di serie? Non mi interessa". E su Balotelli e Insigne...

Il Ct azzurro ha commentato il pareggio ottenuto al 'San Paolo'


Cesare Prandelli (Getty Images)
Andrea Corti (Twitter: @cortionline)

15/10/2013 22:37

ITALIA ARMENIA CESARE PRANDELLI / NAPOLI - Al termine del match pareggiato dall'Italia con l'Armenia, il Ct Prandelli ha parlato ai microfoni di 'Rai Sport': "Siamo partiti malissimo, i primi 20 minuti sono stati imbarazzanti. Poi abbiamo fatto una buona partita. Ma abbiamo regalato un gol e stavamo compromettendo la partita. Ho visto ragazzi che non hanno mai mollato. Ogni partita devo dare un giudizio con un pensiero al Mondiale. Il calcio è spietato. Abbiamo fatto le qualificazioni senza mai perdere, poi anche in gare così è necessaria grande intensità e grande agonismo. Non mi preoccupo se non saremo teste di serie, non lo eravamo nemmeno agli Europei. Balotelli? Lo conosciamo, è entrato con il piglio giusto, è stato bravo. Non era in grande condizione ed è stato 3 giorni a letto. Dobbiamo valutare anche i ragazzi giovani come Insigne e Florenzi. Lorenzo ha qualità e ha fatto una grande partita". 

Poi Prandelli ha parlato anche in conferenza stampa: "La reazione è stata buona, abbiamo creato tante occasioni da gol e siamo stati sfortunati. Abbiamo sempe avuto grande considerazione dell'Armenia. Hanno grande tecnica e sanno sfruttarla nelle ripartenze. Il gruppo Mondiale non c'è ancora, ci sono ancora mesi di lavoro e riflessione. Ci sono tante considerazioni da fare".




Commenta con Facebook