Breaking News
© Getty Images

Milan, Berlusconi ufficializza la cessione: "Quattrocento milioni in due anni sul mercato"

Il presidente rossonero ha parlato del passaggio del club al gruppo cinese

MILAN BERLUSCONI CESSIONE CINESI PRELIMINARE / MILANO - Uscendo dall'ospedale 'San Raffaele' per tornare a casa dopo l'intervento al cuore, il presidente del Milan Silvio Berlusconi ha praticamente annunciato la cessione del club al gruppo cinese: "Ho consegnato il Milan a chi è in grado di rilanciarlo, a chi è disposto a renderlo di nuovo protagonista in Italia, in Europa e nel mondo. Ho preteso che il nuovo gruppo cinese versi nel Milan almeno 400 milioni di euro sul mercato nei prossimi due anni. E' un gruppo importante a partecipazione statale. Ho rifiutato qualsiasi pretesa sul prezzo. La situazione è semplice, negli ultimi quattro anni e a causa di una sentenza paradossale che mi ha colpito con una condanna assurda, francamente la mia preoccupazione è stata un'altra. Non ho seguito il Milan come in passato e ora vorrei chiudere un periodo di trent'anni, di cui ventotto di grandi successi, nel migliore dei modi".

Secondo quanto riportato da 'Sky Sport', la firma sul preliminare di vendita dovrebbe essere apposta il prossimo 12 luglio.

Notizie   Milan   Cagliari
Cagliari-Milan, Montella: "Donnarumma? Non è 'normale'..."
Cagliari-Milan, Montella: "Donnarumma? Non è 'normale'..."
Ecco le parole del tecnico rossonero alla vigilia della sfida
Mercato   Milan  
Milan, Raiola: "Donnarumma? Non porto via nessuno a parametro zero"
Milan, Raiola: "Donnarumma? Non porto via nessuno a parametro zero"
Il procuratore del portiere rossonero ha parlato della trattativa in corso col club
Mercato   Milan  
Calciomercato Milan, ultimatum a Donnarumma: spedito in tribuna?
Calciomercato Milan, ultimatum a Donnarumma: spedito in tribuna?
Il portiere potrebbe essere escluso dai titolari in caso di mancato rinnovo