Breaking News
© Getty Images

Italia, la squadra è tornata a casa. Conte: "Non dimenticherò queste emozioni"

Il tecnico e il resto della squadra sono appena sbarcati

ITALIA PAROLE CONTE RITORNO A CASA MALPENSA/ MILANO - AGGIORNAMENTO  ORE 19:22 - Seconda fermata per gli azzurri. Dopo Malpensa in molti sono sbarcati a Fiumicino. Tra questi anche il laziale Candreva: "E' stata un'esperienza positiva - ammette ai microfoni di 'Sky Sport' - E' andata male ma siamo orgogliosi. Infortunio? Non me l'aspettavo, purtroppo è successo..."

Anche Buffon ha rilasciato delle dichiarazioni: "Torno con del dispiacere ma con la consapevolezza di fare l'impossibile. Tifosi uniti? E' qualcosa che ci fa piacere, ci siamo guadagnati la loro fiducia. Dobbiamo ripartire da qui".

ORE 18:23 - Prima di lasciare la Malpensa ha parlato anche Simone Zaza: "Non è giusto per noi, ma soprattutto per l'Italia, che un episodio cancelli quello che abbiamo dato - riporta 'Sportmediaset' - Non posso farci niente, dispiace perchè stavamo facendo una cosa straordinaria".  Marco Parolo: "Dispiaciuto per non essere andati avanti - si legge sul portale - Ventura? Si riparte con lo stesso spirito e la stessa intensità messi in queste partite".

L'Italia è tornata a casa. L'aereo, che ha riportato i calciatori e tutto lo staff nel nostro paese, è sbarcato da poco a Malpensa. La squadra è stata accolta da circa 300 tifosi con cori e applausi. Il calore della gente ha coinvolto chiaramente anche Antonio Conte, che prima di lasciare l'aeroporto in macchina ha parlato ai microfoni di 'Sky Sport': "Grazie a tutti a nome dei ragazzi. Non dimenticherò mai queste emozioni".

 

M.S.

 

Italia  
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Italia, Balotelli presto di nuovo in azzurro?
Il ct Ventura e Oriali sugli spalti per Nizza-Psg
Italia   Roma  
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Italia, i convocati di Ventura: presente anche Emerson Palmieri
Il ct ha chiamato per il raduno di Coverciano i giocatori emergenti del momento
Italia   Genoa  
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Genoa, Izzo sulla possibile pesantissima squalifica: "Sto vivendo un incubo"
Il 25enne difensore napoletano rischia 6 anni di squalifica più la preclusione e un'ammenda di 20 mila euro.