• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Dai campi > SPECIALE ROAD TO BRASILE 2014: Ecco le squadre che possono qualificarsi gia' oggi

SPECIALE ROAD TO BRASILE 2014: Ecco le squadre che possono qualificarsi gia' oggi

Focus sulle formazioni che possono staccare in anticipo il biglietto per Rio de Janeiro


Germania (Getty Images)
Michele Furlan (Twitter: @MicheleFurlan1)

11/10/2013 16:05

BRASILE 2014 QUALIFICAZIONI MONDIALI EUROPA SUDAMERICA NORD AMERICA / ROMA - La fase di qualificazione a Brasile 2014 sta entrando nella curva finale. Per il Mondiale sono già qualificate Australia, Brasile, Corea del Sud, Giappone, Iran, Italia, Olanda, Stati Uniti, Costa Rica ed Argentina. Vediamo di seguito, continente per continente, le nazionali che possono staccare già oggi il biglietto per Rio de Janeiro.

EUROPA – Nel 'Vecchio Continente' solamente Olanda ed Italia hanno già il biglietto per il Brasile. Nel girone A il Belgio di Marc Wilmots si qualifica oggi se vince o pareggia con la Croazia. Nel raggruppamento C alla Germania di Joachim Loew serve una vittoria contro la già eliminata Irlanda. Nel gruppo E la Svizzera di Ottmar Hitzeld si qualifica se batte l'Albania. La Russia di Fabio Capello deve vincere in Lussemburgo e sperare in un passo falso interno del Portogallo con Isreale, mentre come l'Inghilterra di Roy Hodgson dovrà attendere l'ultima giornata. Identica situazione nel girone G dove sono in ballo la Bosnia di Safet Susic e la Grecia di Fernando Santos. La Spagna di Vicente Del Bosque deve rimandare la qualificazione a martedì (servono 4 punti tra Bielorussia e Georgia).

SUD AMERICA – Nel girone Conmebol c'è grande incertezza. L'Argentina di Alejandro Sabella è già qualificata (come ovviamente il Brasile): rimangono 3 posti diretti ed uno attraverso lo spareggio con la Giordania. Colombia-Cile sarà una gara decisiva. I 'Cafeteros' di José Pekerman staccherebbero il biglietto per il Brasile in caso di pareggio mentre al Cile di Jorge Sampaoli serve la vittoria. L'Ecuador di Reinaldo Rueda e l'Uruguay di Oscar Tabarez si scontrano in una gara delicatissima, ma non ancora decisiva per la qualificazione: lo saranno Uruguay-Argentina e Cile-Ecuador di martedì.

CENTRO E NORD AMERICA – Il girone Concacaf presenta due squadre già qualificate, ovvero Stati Uniti e Costa Rica. Restano due posti: uno per l'accesso diretto e l'altro per lo spareggio con la Nuova Zelanda. Per entrambi sono in corsa Honduras, Panama e Messico. Messico-Panama e Honduras-Costa Rica saranno senza dubbio decisive, ma servirà anche l'ultima giornata che vedrà la 'Tricolor' di Victor Manuel Vucetich andare a giocare in Costa Rica mentre l'Honduras se la vedrà con la Giamaica. Panama chiuderà con gli Stati Uniti.




Commenta con Facebook