• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Sandro Mazzola su futuro Prandelli

Sandro Mazzola su futuro Prandelli

Calciomercato.it ha contattato in esclusiva l'ex campione della Nazionale azzurra


Cesare Prandelli (Getty Images)
Giorgio Musso (Twitter: @GiokerMusso)

11/10/2013 14:31

CALCIOMERCATO ITALIA ESCLUSIVO MAZZOLA / ROMA - Prandelli sì, Prandelli no. Il 'tormentone' legato al futuro del tecnico di Orzinuovi sulla panchina dell'Italia continua a tenere banco in quel di Coverciano. Sul destino alla guida degli Azzurri di Prandelli, si è pronunciato in esclusiva ai microfoni di Calciomercato.it Sandro Mazzola, ex attaccante della Nazionale quattro volte campione del mondo.

PRIMA IL MONDIALE - "Dipenderà dal Mondiale, adesso è troppo presto per parlare del futuro di Prandelli. Dipenderà da tanti fattori, per il momento è inutile parlare di certi discorsi - ha dichiarato Mazzola alla nostra redazione - Anche lui, ne sono sicuro, non pensa a certe situazioni ma solo a preparare bene la rassegna in Brasile. Credo che non si debba parlare adesso di questo argomento".

POSSIBILI EREDI - "Ci sono tanti allenatori bravi in Italia. Zaccheroni e Allegri, eventualmente, potrebbero essere le soluzioni più plausibili qualora si dovesse interrompere il rapporto con Prandelli. Escluderei assolutamente Conte, che non lascerà la Juventus - ha sottolineato l'ex attaccante della Nazionale a Calciomercato.it - Cannavaro? Ha poca esperienza, sta iniziando adesso, mi sembra un discorso un po' prematuro. Prima, secondo me, gli farebbe bene iniziare come vice-allenatore".


LEGGI L'ESCLUSIVA DI MAZZOLA SU DANIMARCA-ITALIA




Commenta con Facebook