• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Serie A > Serie A, Beretta: "Chiesta la modifica della norma sulla discriminazione territoriale"

Serie A, Beretta: "Chiesta la modifica della norma sulla discriminazione territoriale"

Il Presidente di Lega, Maurizio Beretta, ha inviato una lettera formale a Giancarlo Abete della FIGC


Maurizio Beretta (Getty Images)
Matteo Torre (twitter: @torrelocchetta)

09/10/2013 12:33

SERIE A NORMA DISCRIMINAZIONE TERRITORIALE / ROMA - La Lega Serie A ha chiesto modifica della norma sulla discriminazione territoriale alla FIGC. A margine di un evento con Panini, il Presidente di Lega Maurizio Beretta ha dichiarato di aver "spedito formalmente alla Federcalcio (nella persona del Presidente della FIGC Giancarlo Abete, ndr) la lettera per modificare la norma".

Ai microfoni del 'TG1' Beretta ha spiegato: "E' in discussione il nuovo sistema di sanzioni, che rischia di consegnare le chiavi degli stadi e la regolarità e l'equilibrio del campionato in mano a minoranze di esagitati. E' inaccettabile, va a ledere i diritti di decine di migliaia di tifosi perbene, che subiscono la chiusura degli stadi per colpa di pochi irresponsabili".

 




Commenta con Facebook