Breaking News
© Getty Images

Roma, Pjanic: "Totti leggenda del calcio, il più forte con cui ho giocato"

Il centrocampista bosniaco ha parlato del suo ex compagno di squadra

ROMA PJANIC TOTTI JUVENTUS / ROMA - Lascia Roma per diventare un calciatore della Juventus, Miralem Pjanic si sofferma anche su Francesco Totti nel corso di un'intervista a 'sofoot.com': "Parliamo di una leggenda del calcio. Se una divinità come lui mi chiede di calciare una punizione, non posso che farmi da parte. E' il miglior calciatore con il quale ho giocato. Quando smetterà di giocare saranno tanti tifosi a piangere". 

A Pjanic viene chiesto perché Totti non ha lasciato Roma: "E' un idolo, è nato lì, ha la sua famiglia lì, i suoi figli sono nati lì. Ha tutto quello che gli serve e non c'è un vero motivo per lasciare un grande club come la Roma". 

Infine il bosniaco parla della Juventus: "Ho trascorso i migliori anni della mia vita qui e ora ho deciso di fare un nuovo passo nella mia carriera anche se Roma resterà per sempre nel mio cuore. Ho firmato per un club molto grande e spero di vincere". 

B.D.S.

Serie A   Roma   Napoli
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Serie A, 38a giornata: Perotti nel Totti day! Roma 2a al 90'
Non basta il successo del Napoli. Azzurri terzi
Serie A   Roma  
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Chievo-Roma, Spalletti: "Secondi? Facile parlare di fallimento"
Il tecnico giallorosso: "Così per chi è contro. E sono tanti"
Serie A   Juventus   Roma
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
Roma-Juve, ESCLUSIVO Torricelli: "Niente allarmi. Triplete, si può"
L'ex calciatore è intervenuto in esclusiva ai nostri microfoni