• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Champions league > Champions League, Yaya Toure' sfida le italiane: "Balotelli un fratello, Tevez superbo"

Champions League, Yaya Toure' sfida le italiane: "Balotelli un fratello, Tevez superbo"

Il centrocampista ivoriano del City avverte Milan e Juventus


Yaya Toure (Getty Images)
Stefano D'Alessio (@SDAlessio)

08/10/2013 08:01

CHAMPIONS LEAGUE YAYA TOURE' MANCHESTER CITY MILAN BALOTELLI JUVENTUS TEVEZ / MANCHESTER (Inghilterra) - Yaya Tourè, centrocampista del Manchester City, ha rilasciato un'intervista ad 'ExtraTime' nel corso della quale ha parlato del suo rapporto coi suoi ex compagni di squadra Balotelli e Tevez e molto altro:

MANCHESTER CITY - "Io volevo far parte della storia, volevo scriverla. Per questo nel 2010 ho accettato la proposta del Manchester City, che voleva diventare una grande. A Barcellona ero bloccato davanti alla difesa, qui sono più libero di avanzare e cercare il gol. Con Pellegrini ci capiamo benissimo, ci aiuterà a crescere".

BALOTELLI - "Per me non è un amico, è un fratello. Mi è dispiaciuto molto quando si è trasferito a Milano ma qui aveva tutta la stampa contro. Per lui era difficile gestire la situazione".

MANCINI - "Un vero amico, mi ha aiutato tantissimo quando sono arrivato al City. E' stato un grandissimo giocatore, mi ha insegnato tanto".

TEVEZ - "E' un attaccante superbo, il mio preferito. Con lui la Juventus farà benissimo. Vorrei che lui, come Balotelli, avessero l'occasione di tornare a Manchester in Champions, li aspetto".

CHAMPIONS LEAGUE - "Le mie tre favorite sono Barcellona, Bayern Monaco e Real Madrid. Il Manchester City? Innanzitutto vorrei passare il primo turno, poi si vedrà".

 




Commenta con Facebook