• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > Roma-Napoli, oggi la decisione del Prefetto: si va verso l'anticipo

Roma-Napoli, oggi la decisione del Prefetto: si va verso l'anticipo

Molto probabile che il match si giochi il 18 ottobre


Napoli (Getty Images)
Silvio Frantellizzi (Twitter: @SilFrantellizzi)

07/10/2013 09:07

ROMA NAPOLI 18 OTTOBRE/ ROMA - Sta per risolversi la 'telenovela' legata a Roma-Napoli, match in programma sabato 19 ottobre in concomitanza con la manifestatione dei 'No Tav' nella Capitale che potrebbe creare disordini di ordine pubblico. Dopo tanto parlare, oggi dovrebbe arrivare la decisione da parte del Prefetto di Roma Giuseppe Pecoraro che ieri ha inviato una lettera al presidente della Lega Maurizio Berretta. Quest'ultimo avrà occasione di mettere di fronte Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, e il dirigente della Roma Claudio Fenucci nell'assemblea di Lega di oggi a Milano: la decisione ultima infatti spetta alle due società. Nelle ultime settimane erano state avanzate diverse ipotesi: giocare il match a campi invertiti (al 'San Paolo invece che allo stadio 'Olimpico'), far slittare il fischio d'inizio alle ore 22.00 (proposta avanzata da Benitez), vietare la trasferta ai tifosi del Napoli oppure posticipare il tutto al 18 dicembre. Nelle ultime ore è si sta andando sempre più verso l'anticipo a venerdì 18 ottobre, data che inizialmente era stata considerata "inutilizzabile" dai responsabili dell'ordine pubblico.




Commenta con Facebook