• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > News > VIDEO - Juventus-Milan alla PlayStation: Abbiati salva i rossoneri

VIDEO - Juventus-Milan alla PlayStation: Abbiati salva i rossoneri

La squadra di Allegri esce imbattuta dallo 'Juventus Stadium' grazie al suo numero 32


Christian Abbiati (Getty Images)
Martin Sartorio (twitter: smartins88)

05/10/2013 21:39

VIDEO JUVENTUS MILAN SERIE A SETTIMA GIORNATA/ ROMA - Ė Christian Abbiati l'eroe della serata. Il Milan esce imbattuto dallo 'Juventus Stadium' grazie al suo portiere, decisivo in più di un'occasione. L'estremo difensore, protagonista di un avvio di stagione alquanto difficile, si prende tutta la scena con due interventi che salvano un Milan fin troppo rinunciatario. 
La squadra di Allegri si presenta a Torino con gli stessi uomini scesi in campo ad Amsterdam, con Matri al posto di Balotelli, e i risultati sono, infatti, identici: il 'Diavolo' pensa solo a difendersi, non riuscendo mai ad impensierire  Gigi Buffon se non in una sola circostanza, allo scadere della prima frazione, quando il numero 9 rossonero sfiora il palo su servizio di Robinho. I primi 45 minuti sono un monologo bianconero: è Quagliarella, a cavallo tra il 15' e il 30', ad impegnare Abbiati; prima con un gran tiro di sinistro e poi con un preciso colpo di testa. Al 39' è Isla, ancora di testa, a sporcare i guanti del numero 32. 
Nella ripresa Massimiliano Allegri butta subito nella mischia Emanuelson, al posto di Muntari, ma non cambia nulla. E' sempre la squadra di Antonio Conte a fare la partita. Contrariamente ai primi 45 minuti, però, Abbiati deve compiere solo una parata su Sebastian Giovinco, subentrato al 67' a Quagliarella. Entrano pure Llorente e Padoin, per Chiellini e Isla, ma negli ultimi 20 minuti il Milan riesce a tenere meglio il campo, con Mexes e De Jong che si distinguono particolarmente nella retroguardia. La Juventus non riesce così ad andare in rete e il match si chiude sullo 0-0. 
La simulazione della partita avrà certamente deluso entrambe le tifoserie, ma non si discosta molto dalla situazione reale delle due squadra. Anche se era da tempo che non si vedeva un Abbiati così. 

JUVENTUS-MILAN 0-0

Juventus
(3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini (Llorente dal 90'); Isla (Padoin dal 79'), Vidal, Pirlo, Marchisio, Asamoah; Tevez, Quagliarella (Giovinco dal 67')

Milan (4-3-1-2): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Poli, De Jong, Muntari (Emanuelson dal 45'); Montolivo; Robinho, Matri




Commenta con Facebook