• Atalanta
  • Bologna
  • Cagliari
  • Chievo
  • Crotone
  • Empoli
  • Fiorentina
  • Genoa
  • Inter
  • Juventus
  • Lazio
  • Milan
  • Napoli
  • Palermo
  • Pescara
  • Roma
  • Sampdoria
  • Sassuolo
  • Torino
  • Udinese
  • Champions league
  • Coppa Italia
  • Europa league
  • Italia
  • Lega PRO
  • Serie A
  • Serie B

Calciomercato > Inter > Mercato Inter, Criscito: "Sogno il Napoli, ma nerazzurri hanno fascino e... Mazzarri!"

Mercato Inter, Criscito: "Sogno il Napoli, ma nerazzurri hanno fascino e... Mazzarri!"

Il difensore dello Zenit manda segnali dalla Russia ai club italiani



04/10/2013 20:02

CALCIOMERCATO ZENIT CRISCITO NAPOLI INTER JUVENTUS / SAN PIETROBURGO (Russia) - Domenico Criscito, difensore dello Zenit, ha rilasciato un'intervista a 'Leggo' nel corso della quale ha parlato del suo futuro: "Inter, Juventus e Napoli mi seguono? Ho sentito che ci sono tante voci sul mio conto e non so quanto credibili anche perché è da tempo che non sento il mio procuratore. Ad ogni modo fa sempre piacere essere apprezzato, specialmente quando si parla delle tre squadre più importanti d'Italia. E' innegabile che la Serie A mi manca e prima o poi ci tornerò sicuramente".

ZENIT - "Qui allo Zenit mi trovo molto bene, il gruppo è unito e quest'anno siamo più forti del passato. L'arrivo di Ansaldi? Nelle grandi squadre la concorrenza ci deve essere, stimola a far meglio e fa bene a tutto il gruppo".

NAPOLI O INTER - "Napoli è un sogno e il San Paolo un grandissimo stadio, uno dei pochi che dà emozioni, quindi sarebbe un'ottima prospettiva. Anche l'Inter ha grande fascino e poi c'è Mazzarri che mi voleva già ai tempi del Napoli".

JUVENTUS - "La Juve è stato un capitolo difficile della mia carriera. Ai miei tempi (2007-2008, ndr) c'era un'altra società rispetto ad ora, inoltre era il mio primo anno in Serie A e quindi anche io ho le mie colpe. Ho subito attacchi da tutte le parti e non ci sono state grandi attenzioni da parte della società. Un'annata storta che però mi ha aiutato tanto a crescere, come uomo prima ancora che come calciatore".

TOTTENHAM - "Un'altra società di valore che sta allestendo una grande squadra, che gioca in una città stimolante come Londra. Ascolterei la loro offerta come quella di ogni altro team di prestigio, ma adesso non è il momento di pensare al mercato. Vedremo cosa accadrà a gennaio o a giugno".

S.D.




Commenta con Facebook